Conto zero spese e interessi al 3% annuo: 6 migliori soluzioni per una rendita nel 2023

Dalle obbligazioni passando per i buoni fruttiferi il contagio positivo passa ai conti deposito che aumentano gli interessi sul capitale con rendimenti impensabili fino a pochi anni fa.

L’interesse è quello di destare l’attenzione di coloro che cercano investimenti sicuri con rendimenti prevedibili senza il rischio della volatilità del mercato.

rendita passiva
Informazioneoggi

Gli interessi offerti sui conti deposito sfidano oggi i migliori Titoli di Stato soprattutto considerando il rischio minore e quasi nullo dei primi.

Investimenti nel 2023, quale migliore soluzione di dedicare una parte dei propri risparmi a una soluzione semplice e prevedibile nel tempo? Si tratta dei conti deposito, una scelta di investimento senza perdite e con interessi incrementali.

Tre conti deposito su cui ragionare per interessi lordi fino al 4%; ma non è finita qui

Tra i migliori conti deposito nel 2023 ci sono: quelli di illimity Bank, conti deposito non svincolabili con tasso lordo del 4% per 60 mesi.

  • ViViConto Extra di ViVi Banca: anche questo offre un interesse lordo del 4% per 60 mesi.
  • Un’offerta simile arriva da Banca Progetto: si tratta di Conto Key non svincolabile con rendimento lordo fino al 4% per 60 mesi.

Rispetto allo scorso anno, quindi, gli istituti di credito hanno rivalutato i rendimenti dei depositi facendo di questi un discreto strumento di investimento. Gli interessi sembrano adeguati a proteggere da una parte dell’inflazione il proprio denaro in modo completamente passivo.

Il conto vincolato di MeglioBanca: una sorpresa che supera ogni aspettativa e il confronto con Banca Sistema

Una rendita passiva per chi non ha voglia di rischiare ne conosce i mercati finanziari. Un’opzione ulteriore per investire è aderire all’offerta di MeglioBanca. Si tratta di un conto deposito vincolato da 2 a 5 anni con rendimenti annui lordi fino al 5,2%.

Questo tipo di conto deposito offre una cedola trimestrale posticipata che parte dal 2% del vincolo a 24 mesi arrivando a 3,6% nel secondo anno, passando a un guadagno del 5,2% dopo quattro anni.

Oltre questo MeglioBanca riconosce fino al 4,10% annuo di interesse sul capitale vincolato con cedola unica a scadenza, possibile tramite accredito sul conto corrente in un’unica soluzione del capitale alla data di scadenza del vincolo. L’interesse finale si ottiene dopo cinque anni di vita del conto deposito, completamente digitale e a zero spese.

Un’offerta simile, tra le migliori sui conti deposito è quella di Banca Sistema. Si tratta di un conto vincolato che può essere sottoscritto online o in filiale senza necessita di aprire un nuovo conto corrente con l’istituto. Banca sistema offre lo stesso rendimento del 4,10% con un vincolo a 120 mesi, mentre per un vincolo a 60 mesi, ovvero 5 anni l’interesse arriva all’ultimo anno al 3,50% lordo.

L’importo minimo per attivare questo conto deposito è di 500 euro e la liquidazione degli interessi è alla scadenza del vincolo.

Ricevere interessi da un semplice conto corrente: Conto Arancio di ING

Chi invece cerca un conto corrente con interessi elevati c’è la soluzione offerta da Conto Arancio. Si tratta del modo più semplice possibile di guadagnare senza rischi e senza vincolare i propri risparmi.

Conto Arancio è uno dei primi servizi di home banking arrivati in Italia. Il conto Arancio è quindi gestibile online diventando cliente di ING. La banca offre un interesse sul conto corrente del 3% annuo lordo per tre mesi.

Per aderire e approfittare della promozione è necessario aprire Conto Arancio e attivarlo con un primo versamento entro il 31 marzo 2023. Dall’attivazione si ottiene così il 3% fino a 100.000 euro, senza vincoli. Alla fine del trimestre i risparmi continuano a essere remunerati con un tasso di interesse dello 0,5% annuo lordo.