Le figure professionali più assunte e meglio pagate in Italia e non solo

L’anno nuovo è appena cominciato, proviamo a fare il punto su quei settori e quelle professioni che potranno disporre delle maggiori possibilità d’inserimento e rimunerative nei prossimi mesi.

Le figure professionali che vivranno un anno ricco di occasioni appartengono perlopiù ai comparti IT, Digital, Ingegneristico e Infrastrutture.

lavoro anno 2023
InformazioneOggi

Il 2023, in una prospettiva tutta incentrata sul mercato del lavoro, lo si potrebbe così sintetizzare: spinta tecnologica, dedizione alla cultura aziendale e riguardo al benessere delle risorse, professionisti sempre più qualificati.

Le chance di lavoro migliori abbracceranno i professionisti attivi nei settori IT, Digital, Ingegneristico e Infrastrutture, sebbene le società non potranno non considerare la poca certezza che avvolge il futuro del mercato del lavoro.

Anno nuovo, la ricerca spasmodica di specializzazione

Il nostro Paese, stando al parere degli addetti ai lavori e agli analisti delle Risorse Umane, prende sempre più le forme di un centro tecnologico di assoluto livello, ragion per cui cresce progressivamente la richiesta di figure professionali altamente qualificate.

Una spasmodica ricerca che abbraccerà i comparti IT, Digital, Ingegneristico e delle Infrastrutture. Per assumere e serbare i talenti più brillanti, le imprese dovranno rimodulare i procedimenti selettivi, perfezionare le offerte e i contratti in una prospettiva a lungo termine, stando attenti alla cultura del lavoro e al benessere dei propri dipendenti.

Va detto che a regnare di questi tempi è l’incertezza, per questo le aziende potrebbero optare per una valorizzazione delle competenze già attive all’interno del team di lavoro, realizzando piani di aggiornamento costante per le risorse. Una sorta di rinnovata strategia di fidelizzazione, orientata a formazione e benessere di risorse interne e neo assunti.

I profili professionali più ricercati e meglio rimunerati per il 2023

Stando all’inchiesta curata e pubblicata da Hunters Group questo 2023 garantirà chance professionali per diverse figure.

In primis il Digital Marketplace Expert, professionisti leader nella gestione di portali e-commerce, la sua retribuzione annuale e lorda si aggirerà tra i 30mila e i 40mila euro.

Altro profilo professionale, il Cybersecurity Consultant, professionista dedito all’analisi delle fragilità dei sistemi societari e a stilare adeguate alternative. Non solo, si occuperà di realizzare programmi e dispositivi ad hoc per la società e di disporre sussidi per l’impianto e la manutenzione di Software e Firewall. La sua retribuzione annuale e lorda si aggirerà tra i 30mila e i 40mila euro

E ancora, Direttore tecnico settore Infrastrutture/Construction, il quale si occupa della programmazione delle commissioni e della pianificazioni dei lavori (tempi, budget, qualità, sicurezza). La sua retribuzione annuale e lorda si aggirerà tra i 70mila e i 90mila euro.

Altra figura professionale è quella dell’Automation Manager, il suo lavoro consta nel disegnare, elaborare e verificare, anche automaticamente, iter di automazione per dispositivi, procedimenti, installazioni, prodotti o servizi differenti. La sua retribuzione annuale e lorda si aggirerà tra i 50mila e gli 80mila euro.

Infine, il Business Developer settore Energy, il cui ruolo consta nel definire ciascun elemento tecnico-processuale per effettuare i migliori investimenti per l’amministrazione delle installazioni. La sua retribuzione annuale e lorda si aggirerà tra i 60mila e gli 85mila euro.