Il gatto, perché fissa il vuoto? La risposta incredibile che non ti aspetti

Chi vive con un gatto sa che spesso questo si ferma e fissa il vuoto, ma perché lo fa? Ecco cosa c’è da sapere in merito sulla questione

I gatti, apparentemente, adottano dei comportamenti piuttosto strani come quello di fissare il vuoto senza motivo: ma perché lo fanno? Ecco cosa c’è da sapere e le possibili spiegazioni a riguardo.

gatto fissa vuoto
Informazione Oggi

Se in casa in ha un gatto domestico è inevitabile soffermarsi a guardarlo. Sicuramente questi sono davvero molto belli, ma soprattutto adottano comportamenti che per gli esseri umani risultano davvero particolari.

Tra questi vi è il fatto che spesso, questi animali, si fermano magari sul divano o su una sedia, ed osservano il vuoto. Ma cosa stanno guardando?

Il colore degli occhi dei felini domestici è davvero vario. Inoltre, se si guardano di notte questi sembrano brillare. Il mondo dei felini è davvero particolare eppure tra umani e gatti vi è un rapporto che va avanti probabilmente da migliaia di anni.

Il campo visivo del gatto è nettamente più ampio di quello degli esseri umani. Questo, infatti, può arrivare a duecento gradi. Mentre la periferica fino a trenta gradi. In più, com’è noto, questi riuscirebbero a vedere in situazioni di oscurità ben otto volte in più rispetto agli umani.

Quando il gatto domestico fissa un punto dove pare non vi sia nulla da guardare è lecito chiedersi: ma cosa sta guardando? In realtà, non vi è una spiegazione di tipo scientifico a tale quesito.

Una possibile risposta, però, potrebbe essere ricercata prendendo in considerazione i sensi molto sviluppati del gatto. In questo caso è la vista ad essere presa in esame. I gatti, infatti, riescono a vedere oggetti anche molto piccoli ed anche le ombre che agli umani risultano invisibili.

Di conseguenza, quando i gatti osservano il vuoto, potrebbe essere che a catturare il suo sguardo vi sia qualcosa, tipo un minuscolo insetto, che però gli umani non vedono.

Ovviamente, accanto a tale motivazione, nel corso del tempo sono venute fuori diverse spiegazioni a dir poco fantasiose.

Gatto, perché fissa il vuoto? Leggende e falsi miti

Come in molti già sapranno, i gatti e non solo hanno molta paura dei rumori forti ed improvvisi. E allora come si può fare per proteggerli ad esempio dai fuochi d’artificio? Ecco alcuni consigli pratici ed utili.

Ritornando all’argomento cardine di questo articolo, proprio a causa dei vari comportamenti dei gatti poco comprensibili al genere umano, nel corso degli anni molti falsi miti si sono fatti avanti.

Vi sono alcune credenze che vedono i gatti come animali con poteri magici. Una delle leggende più note è quella che spiega che i felini domestici fissino il vuoto perché riescono a vedere i fantasmi. O addirittura perché riescono a percepire le presenze. Chiaramente, non vi è alcuna documentazione scientifica che avvalori tale tesi.

Un’altra leggenda prevede che il gatto sia in grado di captare i campi magnetici. Ciò, secondo queste teorie, sarebbe possibile a causa di alcuni recettori sui baffi di questi animali.

L’animale dunque carpirebbe l’attenzione del felino. Di conseguenza, questo fisserebbe un punto nel vuoto che però gli umani non vedono.

Caccia o riposo?

La cosa importante da non dimenticare è che il gatto domestico è un predatore. Dal momento che in casa non ha necessità di cacciare, questo potrebbe assumere alcuni comportamenti particolari e non di facile interpretazione.

Questo, infatti, prima di cacciare studia l’area che lo circonda. Di conseguenza fissa il vuoto. In realtà, questa sarebbe la fase preparatoria prima di provare a catturare una preda.

Un’altra possibilità è che il gatto semplicemente riposi. È noto che questo animale, almeno se si trova in un ambiente domestico, trascorrere molto del suo tempo a dormire. Quindi, guardare un punto fisso potrebbe essere un ulteriore modo di riposarsi.

Tale comportamento, molto probabilmente, è uno di quelli più strani che si vedono fare al gatto domestico. Di conseguenza, si è sempre in cerca di spiegazioni e, come visto in precedenza, queste possono essere davvero molto fantasiose.