Pannelli solari fotovoltaici: non tutti sanno che la detrazione è valida anche in questo caso

Le spese di installazione dei pannelli solari fotovoltaici possono essere oggetto di una detrazione fiscale. Ecco i dettagli.

Di solito si parla di pannello solare come termine generico ma in realtà esistono due tipologie: fotovoltaici e termici, differenti nel funzionamento e nei costi.

pannelli fotovoltaici
InformazioneOggi

Anche per il 2023 è possibile richiedere il bonus per i pannelli solari fotovoltaici, ovvero quelli adatti alla produzione di energia elettrica. Come è avvenuto in precedenza l’installazione e l’acquisto sono soggetti a una detrazione fiscale. Ma anche se i pannelli si comprano in autonomia? Ecco cosa sapere.

Pannelli solari fotovoltaici: non tutti sanno che la detrazione è valida anche in questo caso

Per prima cosa una buona notizia: la possibilità di detrarre il costo dell’installazione dei pannelli solari fotovoltaici è stata prorogata non solo per il 2023 ma anche per il 2024.

Quindi, è possibile richiederlo con il bonus ristrutturazione 50% che comprende non solo i costi dell’installazione ma anche la fornitura e le spese per i componenti. Ricordiamo che la spesa deve essere entro un minimo di 96mila euro. In questo caso, la posa dei pannelli solari ricade nella manutenzione straordinaria di un immobile ed è la condizione principale per ottenere la detrazione.

Inoltre, è possibile anche fruire del Superbonus che a partire dal 2023 ha una detrazione del 90% e non più del 110% purché vi siano contemporaneamente lavori trainati. Infine, se l’impianto produce anche acqua calda si può richiedere l’Ecobonus 65%, con spese entro i 60mila euro.

Acquisto pannelli in autonomia

La domanda di un Lettore pone attenzione su una questione che forse non tutti conoscono: “Ho intenzione di installare pannelli solari fotovoltaici per la produzione di energia elettrica. Posso fruire della detrazione fiscale del 50% anche se i pannelli li acquisto in modo autonomo?

La risposta è affermativa e a spiegarlo è proprio la Guida dell’Agenzia delle Entrate alle ristrutturazioni edilizie. Infatti, l’ADE prevede che la detrazione del 50% sia valida anche per l’acquisto dei pannelli fotovoltaici come «spese ulteriori rispetto all’installazione». In pratica, il lettore può acquistare in modo autonomo i pannelli fotovoltaici e poi chiedere a un montatore di installarli.

Questo perché non è importante che i pannelli solari fotovoltaici sia utilizzati per uso domestico, per l’illuminazione, per alimentare apparecchi elettrici, eccetera. Quindi, che l’impianto sia installato per assicurare all’abitazione i bisogni energetici di cui necessita.