Fotovoltaico: questa è l’inclinazione ideale per una massima efficienza dei pannelli solari

La giusta posizione e l’inclinazione dei pannelli solari sono fattori molto importante nella resa dell’impianto fotovoltaico.

Per prima cosa, però, cerchiamo di capire cosa si intende per posizione e inclinazione? Con il termine posizione si intende la collocazione del pannello solare rispetto ai punti cardinali.

fotovoltaico
InformazioneOggi

Invece, l’inclinazione serve per decidere in che misura il pannello deve essere perpendicolare rispetto al suolo e alla latitudine. Tutto per assicurare un rendimento ottimale dell’impianto fotovoltaico. A tal proposito, funziona lo stesso con il cielo coperto? La risposta è rassicurante.

Fotovoltaico: questa è l’inclinazione ideale per una massima efficienza dei pannelli solari

Che siano installati sul balcone oppure su un tetto l’orientamento (ovvero il posizionamento) ottimale è verso Sud; in caso contrario, il rendimento dell’impianto fotovoltaico perderebbe efficienza. In questo caso, si potrebbe orientare il pannello di 45 gradi verso Sud-Ovest oppure Sud-Est. La perdita di rendimento sarebbe solo del 2%.

Inoltre, un impianto avrà un rendimento più alto se i raggi del sole colpiscono le celle dei pannelli perpendicolarmente. Però non sempre è possibile a causa della posizione del sole che cambia durante la giornata e l’anno. Ovviamente, l’inclinazione ottimale non sempre può essere garantita perché si basa anche sulla posizione dei pannelli.

Comunque sia, qualora si installassero su un tetto per avere una massima efficienza questo dovrebbe avere una inclinazione di 30 oppure 35 gradi. Con questa inclinazione si sfrutta la luce del sole durante tutto l’anno.

Però sono possibili anche altre due inclinazioni dei pannelli:

  • 20 gradi, per sfruttare i raggi del sole nei mesi estivi;
  • 60 gradi, per sfruttare i raggi del sole durante l’inverno.

Si capisce che l’impianto ottimale è anche quello che ha i pannelli che si possono orientare o inclinare per usufruire della luce del sole per tutto l’anno. Questa tipologia di impianto si chiama inseguitori solari e avendo strutture particolarmente complesse sono utilizzati esclusivamente nei parchi solari. In questo caso, si produce energia elettrica da immettere nella rete e non per uso domestico.

Può sembrare banale ricordare che l’impianto fotovoltaico aumenta la sua efficienza se i pannelli sono posizionati in luoghi privi di ombra. Infine, è importante anche eliminare sporco, polvere e foglie; infatti, una manutenzione periodica dei pannelli solari serve ad aumentare l’efficienza dell’impianto fotovoltaico.

Impostazioni privacy