Dolore della Sciatica, ecco come alleviarlo con un esercizio facile facile

Il dolore della Sciatica è davvero molto invalidante, ma possiamo aiutare l’eventuale terapia farmacologica con un piccolo esercizio.

Chi ha sofferto di questa condizione, o chi ne sta subendo i disagi, sa che i dolori dati dalla Sciatica sono spesso insopportabili.

Dolore della Sciatica
InformazioneOggi

Parliamo infatti di “sciatica” per sintetizzare il concetto di quella che è una patologia derivante da una forte infiammazione. Un altro termine tecnico per definirla è “lombosciatalgia”. Innanzitutto andiamo a capire bene di cosa si tratta, e di come capire se si è affetti da questa condizione.

La sciatica è un’infiammazione a carico del nervo sciatico, il più grande del nostro corpo. Causa dolore da acuto a lancinante che si irradia dalla zona sacrale e raggiunge glutei, gamba e piede. Solitamente si manifesta da un solo lato del corpo. Possono insorgere anche formicolii, intorpidimenti o mancanza di forza nelle parti colpite.

Avere un dolore intenso alla gamba, però, non è sempre sinonimo di sciatica. In alcuni casi, infatti, il disagio può essere causato da problemi di circolazione, tensioni ai muscoli o dall’infiammazione di un altro nervo che passa dal femore.

La lombosciatalgia è invece causata dalla compressione sul nervo sciatico a causa di un’ernia al disco, oppure ad un restringimento del canale spinale lombare. O ancora, per via di una sindrome che coinvolge un muscolo e il nervo sciatico i quali, facendo conflitto, si infiammano e danno dolore.

Da tutto ciò si evince che per avere una diagnosi di Sciatica dobbiamo rivolgerci al medico curante, che poi provvederà a consigliare la terapia adeguata. Possiamo però affrontare le fasi acute del dolore con un esercizio semplice.

Dolore della Sciatica, ecco come alleviarlo con un esercizio facile facile

A seconda di ciò che ha scatenato l’infiammazione, il medico deciderà come affrontare e sconfiggere il dolore e la causa a monte. In genere, la condizione si risolve in un mese o poco più, a seconda della risposta del soggetto.

L’infiammazione e il conseguente dolore vengono trattati con farmaci idonei, ma anche con sedute fisioterapiche e riposo a letto. Talvolta è necessario ricorrere a infiltrazioni epidurali e all’uso di cortisonici. Nei casi più gravi, il medico può decidere di far intervenire chirurgicamente, magari per eliminare l’ernia ostruttiva/compressiva.

Durante le fasi acute del dolore, possiamo ricorrere a ginnastica posturale e anche ad un esercizio fisico da eseguire anche a casa. Serve solamente una pallina da tennis. Secondo alcuni esperti, infatti, possiamo usare la pallina per esercitare una pressione sui muscoli, allentando la tensione e dunque anche il dolore.

Possiamo eseguire questo esercizio sia in piedi che distesi su un tappetino. L’importante è che facciamo scorrere la pallina premendo sul muscolo piriforme, che si trova appunto vicino al nervo sciatico. Possiamo eseguire la medesima procedura sugli altri muscoli doloranti, ed esercitare una lieve pressione per circa un minuto in ogni zona interessata.

Ovviamente, dobbiamo prestare attenzione affinché questa pratica non causi ancora più dolore. In ogni caso è sempre bene chiedere consiglio al medico o farsi spiegare la procedura dal proprio fisioterapista.

(le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e riguardano studi scientifici o pubblicazioni su riviste mediche. Pertanto, non sostituiscono il consulto del medico o dello specialista, e non devono essere considerate per formulare trattamenti o diagnosi)