Legge 104: incredibile, consente di risparmiare anche sugli acquisti Amazon

Le agevolazioni previste dalla Legge 104 si applicano anche sulle compere effettuate su Amazon. Scopriamo come.

I beneficiari della Legge 104 hanno diritto ad acquistare apparecchiature informatiche e sussidi tecnici che migliorano la qualità della vita dei disabili, usufruendo di fantastici sconti.

legge 104
InformazioneOggi.it

Le agevolazioni previste dalla Legge 104/92 hanno lo scopo di favorire l’integrazione sociale e l’assistenza di coloro che sono affetti da handicap grave. Non tutti, però, sanno che gli sconti valgono anche per la merce acquistata online, sul marketplace più famoso al mondo, cioè Amazon. Vediamo, dunque, come sfruttare la Legge 104 per le compere sul web.

Non perdere il seguente approfondimento: “La Legge 104 permette anche di acquistare cellulari scontati? La risposta è sorprendente“.

Sconti Legge 104 su Amazon: come accedervi

Amazon consente l’applicazione dell’IVA al 4% per comprare ausili e sussidi tecnici e informatici, a coloro che dimostrano di possedere i requisiti fissati dal Decreto Ministeriale del 14 marzo 1988.

Qual è la procedura da seguire? Al momento dell’acquisto, Amazon applicherà l’IVA ordinaria al 22%. Successivamente, per accedere allo sconto, bisogna inoltrare la documentazione necessaria per accertare che si hanno requisiti per l’agevolazione. Solo in quest’ultimo caso, infatti, Amazon provvederà al rimborso dell’IVA pagata in eccesso.

Un esempio può aiutare a comprendere in che modo si utilizza la Legge 104 per acquisti online. Supponiamo di dover comprare un cellulare e di voler usufruire dei benefici fiscali previsti dalla normativa. I passaggi per procedere agli acquisti sono davvero molto semplici e non si differenziano da quelli effettuati normalmente per le altre compere.

L’unica differenza consiste nel fatto che bisogna scegliere molto attentamente il prodotto; esso, infatti, in base a quanto specificato dalla Legge 104, deve favorire l’autosufficienza del disabile. Ad esempio, un ipovedente potrà acquistare un cellullare dotato di un buon assistente vocale.

A seconda dell’handicap posseduto, poi, è utile sapere che, se nel motore interno Amazon si digita il nome prodotto per  il tipo di invalidità (ad esempio, “computer per bambini autistici”), si accede immediatamente alla lista dei prodotti che si possono acquistare con i benefici.

Ricapitolando, bisogna eseguire i seguenti passaggi:

  • scegliere la merce, in base alle esigenze connesse alla tipologia di disabilità;
  • mettere il prodotto nel carrello;
  • concludere l’acquisto.

Come ottenere il rimborso dell’IVA

Abbiamo specificato che, in fase di acquisto, al prodotto si applica l’IVA ordinaria al 22%. Solo successivamente, infatti, è possibile richiedere il rimborso dell’IVA. È necessario inviare, all’indirizzo email richiesta-fattura@amazon.it, la seguente documentazione in formato PDF:

  • certificato rilasciato dall’ASL competente, che attesta l’invalidità funzionale permanente;
  • autorizzazione emessa dal medico specialista dell’ASL di appartenenza o dal medico di base. Si tratta di una prescrizione molto importante, perché deve specificare l’effettivo collegamento tra l’apparecchiatura acquistata e la disabilità posseduta. Attenzione, però, alla data del documento, perché se è stato rilasciato da più di un anno, Amazon richiede l’invio di una prescrizione più recente, per verificare la sussistenza di tutti i requisiti.

I dati indicati sul certificato devono, inoltre, coincidere con quelli della modalità di pagamento scelta e con quelli di spedizione dell’ordine (pure l’indirizzo). In alternativa, l’intestatario della fattura può essere il tutore legale.

Per ottenere il rimborso dell’IVA, bisogna farne esplicita richiesta ad Amazon, insieme alla fattura. Nell’e-mail va inserito anche il codice fiscale del richiedente. Tale operazione va effettuata dopo la spedizione dell’ordine, entro 9 giorni dalla stessa.

Potrebbe interessarti anche il seguente articolo: “Ultra sconti Amazon, fine anno col botto: risparmi del 70 e 80% imperdibili!

Comprare su Amazon con l’IVA agevolata al 4% grazie alla Legge 104

Ma quali sono i prodotti che possono essere acquistati su Amazon, usufruendo dell’IVA agevolata del 4% prevista dalla Legge 104?

Il marketplace offre l’opportunità di comprare ausili e sussidi tecnici e informatici diretti ad incrementare l’autosufficienza e l’integrazione del disabile. Si tratta, insomma, di apparecchiature e dispositivi basati su tecnologie meccaniche, elettroniche o informatiche, finalizzati alla riabilitazione o all’agevolazione della comunicazione interpersonale, all’elaborazione scritta o grafica e all’accesso all’informazione e alla cultura.

In particolare, ecco quali sono i prodotti che si possono acquistare su Amazon con lo sconto dell’IVA:

  • computer, fax, modem o altri strumenti telematici;
  • lenti a contatto e relativo liquido;
  • apparecchiature auditive, tra cui i modelli tascabili a filo e auricolari ad occhiali;
  • fasce ortopediche;
  • stampelle ortopediche;
  • sussidi sanitari (per esempio, apparecchio per aerosol o per la misurazione della pressione sanguigna);
  • bastoni da passeggio per soggetti non vedenti e sordi;
  • orologi parlanti per ciechi e ipovedenti;
  • libri e prodotti in braille;
  • letti elettrici;
  • materassi antidecubito;
  • deambulatori;
  • carrozzine.

È bene sottolineare, però, che questo elenco ha solo una funzione esemplificativa e che è sempre necessario dimostrare che la compera è correlata alla propria disabilità.