BOT, prima asta dicembre con rendimenti pazzeschi: le date da segnare per non perdere l’occasione

Nuova asta BOT. Si parte l’8 dicembre con la prenotazione da parte del pubblico. Gli investitori non dovrebbero perdere questa occasione.

Il ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) rende noto con il comunicato stampa numero 201 del 6 dicembre l’asta di BOT.

bot
InformazioneOggi

Il comunicato contiene anche il calendario relative alle operazioni di sottoscrizione e le caratteristiche del titolo di Stato annuale. Inoltre, rende noto che non ci sarà l’asta dei BOT a 3 mesi, per assenza di specifiche esigenze di cassa. Ecco altri dettagli.

BOT, prima asta dicembre: ecco le date da segnare per non perdere l’occasione di investire il proprio denaro

Il MEF annuncia l’emissione dei BOT 12 mesi con le seguenti caratteristiche:

  • codice ISIN: IT0005523854;
  • data di emissione: 14 dicembre 2022;
  • data di scadenza: 14 dicembre 2023;
  • durata in giorni: 365;
  • importo offerto: 6 miliardi di euro.

Leggi anche “Aste BTP e BOT: cambia il calendario di dicembre 2022 🤑 nuove possibilità in arrivo

Il collocamento avverrà tramite asta competitiva, ovvero con richieste espresse in termini di rendimento. Le richieste di acquisto, che ciascun operatore Specialista in titoli di Stato e Aspirante Specialista, devono essere massimo cinque. L’importo minimo è di 1.000 euro e per ciascun BOT il prezzo fiscale di riferimento è in realtà il prezzo medio ponderato della prima tranche. Questo è calcolato sulla base del rendimento medio ponderato.

I rendimenti indicati dagli operatori devono essere espressi in percentuale e tale indicazione è obbligatoria; in caso contrario, il titolo non sarà ammesso all’asta.

Le richieste di acquisto dovranno pervenire alla Banca d’Italia entro i termini indicati nel calendario tramite la Rete nazionale interbancaria. Qualora ci fosse un malfunzionamento al sistema (quindi solo in tal caso) le richiesto potranno essere inviate via fax, sempre nelle modalità e nei termini stabiliti.

Inoltre, nel comunicato si ricorda che all’asta supplementare potranno partecipare solo gli operatori Specialisti in titoli di Stato purché abbiano partecipato anche all’asta ordinaria.

Calendario sottoscrizioni

Di seguito il calendario dell’asta e delle altre operazioni:

  • 8 dicembre 2022: termine per la prenotazione da parte del pubblico;
  • 9 dicembre (ore 11): termine presentazione domande in asta;
  • 12 dicembre 2022 (ore 15:30): termine collocamento supplementare per BOT a 6 e 12 mesi;
  • 14 dicembre 2022: data del regolamento.

Inoltre, il ministero comunica che in circolazione al 30 novembre 2022 c’erano in totale di 111.357,103 milioni di euro di BOT e precisamente: 29.560,95 milioni di euro a 6 mesi e 81.796,153 milioni di euro a 12 mesi.

Infine, ricorda che il 14 dicembre 2022 scadono BOT a 12 mesi per 6,6 miliardi di euro.

Impostazioni privacy