Scaldamani elettrico, confort e calore: mai più mani fredde!

Confort e calore, sia in casa che all’esterno, con lo scaldamani elettrico: una soluzione contro le mani fredde, ecco alcuni dettagli

Con l’arrivo delle temperature più basse e l’inverno che si approssima, sono in tanti a chiedersi cos’è, come funzionano, quanto costa lo scaldamani elettrico: alcuni particolari in merito.

scaldamani elettrici
Canva

L’arrivo del freddo porta in molti a temere di stare, un nuovo anno, con le mani fredde, una brutta sensazione che riguarda un po’ tutti, chi più e chi meno.

Che si tratti infatti di una ricerca di maggior calore in casa, oppure quando si è all’esterno, in giro, un aiuto può esserci ed è rappresentato proprio dallo scaldamani elettrico.

Ma cosa c’è da sapere su questi dispositivi ricaricabili USB, come funzionano, quanto costano?

Un lettore ha inviato il seguente quesito: “Salve, stavo considerando l’idea di acquistare uno scaldamani elettrico, ma sono scettico, non so se è una buona soluzione per riscaldarsi, quanto tempo dura la batteria e quanto ci vuole per ricaricarsi? Buona giornata”.

Scaldamani elettrico: modelli, quanto costano, quanto durano, quante volte si può usare e dove comprarlo

Per rispondere al quesito posto del lettore sullo scaldamani, domande che probabilmente si faranno in tanti, occorre anzitutto precisare che i metodi per riscaldarsi e riscaldare il proprio corpo, sono vari.

Ci sono metodi più tradizionali e classici, come la borsa d’acqua calda, e altri invece maggiormente tecnologici e più recenti, dal punto di vista dell’innovazione, e ad esempio si pensi alle coperte elettriche, questione che bisogna approfondire prima di ‘correre’ all’acquisto.

In generale, la scelta dipende dalle preferenze e dalle esigenze di ciascuno, ma un aspetto invece è da tener presente in ogni caso, ovvero utilizzare sempre con attenzione e cautela tanto gli oggetti tradizionali quanto quelli più tecnologici, per evitare il rischio di farsi male, di ustioni e quant’altro.

Per quanto riguarda gli scaldamani elettrici, ve ne sono di diversi modelli e possono essere acquistati in negozi specializzati di elettronica di consumo.

Oppure gli scaldini si possono comprare online, mediante le piattaforme di e-commerce su cui è possibile anche confrontare e farsi un’idea dell’eventuale modello da acquistare.

Elementi quali la durata, la temperatura, senza dimenticare aspetti estetici quali forma e colore, dipendono dai modelli e dalla possibilità di scelta. Di modelli ve ne sono davvero tanti, con colorazioni e capacità di batteria diversa. Grand possibilità di scelta dunque a seconda delle esigenze di ognuno.

Scaldini e scaldamani: modelli a confronto

Chi sta considerando l’acquisto di scaldini per mani, può anzitutto considerare l’opzione che si lega a The Heat Company, che su Amazon al momento si può comprare in versione da 10 paia (al prezzo all’incirca sui 20€) o da 40 paia (all’incirca sui 50€).

In tal caso, tale opzione prevede l’apertura della confezione con gli scaldamani che si riscaldano in breve tempo e possono esser messi nei guanti, in giacca o nella tasca dei pantaloni, si legge.

È possibile anche ad esempio dare un’occhiata ai modelli proposti da Decathlon, con prezzi e aspetti diversi da approfondire sul sito.

EXTSUD – scaldamani da 5200 mAh

Lo scaldamani elettrico Extsud, è un dispositivo ricaricabile da 5200 mAh, con tre opzioni di riscaldamento, circa i gradi, ovvero 42 – 47 – 52. Il dispositivo prevede presenza di un display con relativa indicazione dei gradi. Al contempo si può impiegare anche come powerbank, dunque batteria ricaricabile, con porta usb e porta type-C.

Nella descrizione del prodotto su Amazon, si legge che “preriscalda entrambi i lati rapidamente entro 5 secondi, rilasciando immediatamente calore”. Il peso che si legge indicato è di 160g, mentre il tempo di ricarica indicato è di 3-4 ore.

La durata, in questo caso come negli altri, dipende anche dal tipo di impiego che se ne fa, e nello specifico dalla modalità di temperatura che si sceglie.

Il prezzo attualmente visibile su Amazon è di 19.99€.

OCOOPA – scaldamani da 10000 mAh

Tale modello Ocoopa prevede una batteria da 10000 mAh, con possibilità – si legge – di fornire “fino a 15 ore di calore”, a seconda della modalità di temperatura scelta (3 opzioni a disposizione) e di quella esterna. Il peso è di 198g, la durata della ricarica – si legge – di 7-8 ore.

Anche tale modello può esser usato come powerbank, vede la presenza di un pulsante mentre la spia luminosa indica batteria rimanente e livello di calore.

Il prezzo al momento, con offerta esclusiva prime, è di 28,04€, mentre si legge del prezzo precedente pari a 32,99€.

UNIGEAR – da 5200 mAh

Tre colorazioni disponibili al momento per il modello Unigear da 5200 mAh con temperatura regolabile tra 35 e 55 gradi.

Possibilità di impiego come powebank, con “uscita USB di tipo C/uscita USB/porta di ricarica micro-USB”. Il dispositivo vede la presenza di schermo digitale e, si legge con una carica di “2-3 ore goditi le mani comode per 4-8 ore”.

Il prezzo, al momento, è di 23,99€.

HONYIN – 7800 mAh

Tanti colori diversi per il dispositivo Honyin, al momento ad un prezzo di 29,99€, per un dispositivo che vede la capacità della batteria, e come powerbank, di 7800 mAh.

Rispetto alla durata della batteria, si legge che questa è tra le sei e le dodici ore mentre la ricarica rapida del dispositivo è in 4-5 ore. Anche in questo caso, vi è la possibilità di scegliere tre livelli di calore diversi.

VOONEEN – 9000 mAh

Il dispositivo Vooneen ha una capacità di 9000 mAh, e si può impiegare come powerbank per dispositivi Type-C, Micro Port, si legge. Nel dettaglio, vi sono tre livelli di riscaldamento, e dunque 41,7°C (basso), 47,8 (medio) e 54,4 (alto).

L’impiego, si legge, all’incirca fino a quattordici ore, mentre rispetto al tempo di ricarica indicato, questo è di 7-8 ore.

Il prezzo, al momento, è di 31,10€.

Scaldamani elettrici: alcuni aspetti da considerare

Occorre sottolineare che quelli descritti, solo indicativamente, sono soltanto alcuni tra i tanti modelli che si possono approfondire, laddove a variare possono essere alcune caratteristiche anche importanti, come ad esempio una capacità della batteria minore oppure maggiore, così come i prezzi e così via.

I prezzi riportati sono quelli visibili al momento della stesura dell’articolo e pertanto anch’essi puramente indicativi. I prezzi infatti potrebbero poi variare.

Occorre poi ribadire che è bene ed importante prestare attenzione all’uso, con cautela, dei dispositivi elettrici in generale e anche riguardo gli scaldamani, così come all’aspetto della temperatura, per non correre il rischio di ustionarsi e farsi del male. Inoltre, attenzione va prestata alla sicurezza e alla qualità dei prodotti, aspetto da tenere in considerazione ed approfondire nell’eventuale scelta.

Per ciascuno dei modelli indicati così come per tutti gli altri, è possibile confrontarli prestando attenzione anche alle domande degli utenti e alle recensioni, per farsi un’idea più approfondita delle caratteristiche.

Raccontateci quali soluzioni state adoperando per contrastare i rincari

Come risparmiare sulle bollette? InformazioneOggi dà voce alle imprese, ai professionisti e alle famiglie che vivono costantemente lo shock energetico. La vostra voce è importante, raccontateci quali soluzioni state adoperando per contrastare i rincari inviando una mail alla “Posta di informazioneoggi.it”



    Impostazioni privacy