Bollette: con questi accorgimenti si possono risparmiare fino a 200 euro

Inizia ottobre bellissimo mese autunnale e arrivano anche gli aumenti delle bollette. Ecco come risparmiare almeno 200 euro all’anno.

Diverse sono le proposte per risparmiare sulle bollette troppo care. Quest’estate ha tenuto banco la questione se si risparmiava davvero con il metodo di cottura a fuoco spento.

bollette
Canva

Inoltre, vi è anche un bonus per salvarci dalle bollette troppo alte e per ridurre i costi degli ultimi mesi del 2022. Bonus attivato già da tempo ma che il decreto Aiuti bis ha potenziato e prorogato fino al 31 dicembre 2022.

Bollette: con questi accorgimenti si possono risparmiare fino a 200 euro annui

I contribuenti potrebbero risparmiare sulle bollette fino a 200 euro solo riducendo i consumi di circa il 20% apportando delle modifiche al proprio stile di vita. Quindi non solo comprendere quali sono gli elettrodomestici che consumano di più, ma cercare di usarli in maniera più adeguata.

A volte però sono le piccole abitudini che vanno cambiate. Ad esempio, staccare la presa della televisione o quella del computer una volta utilizzati. Si stima che in questo caso il risparmio sulla bolletta elettrica sia di circa 37 euro all’anno.

Sostituendo le lampadine con quelle a led si può risparmiare almeno altri 18 euro all’anno. Oppure, sbrinare il frigorifero regolarmente perché l’efficienza energetica è maggiore. Inoltre, andrebbe allontanato da fonti di calore, come il forno oppure un balcone o finestre, perché il consumo sarebbe più alto: fino a 10% di più.

Attenzione anche alla “lucina rossa”, ovvero alle apparecchiature in stand by che in un’ora consumano da 24 a 96 Watt. Quindi, all’anno il consumo totale sarà tra gli 8.760 e i 35mila Watt. Considerando che il l’energia elettrica è passata da 27 centesimi a 66 centesimi il consumo è elevato.

Anche ridurre il numero di lavatrici e lavastoviglie potrebbe fare la differenza. Si stima un risparmio fino a 307 chilowattora all’anno e, di conseguenza, un consumo medio di 127 euro.

Risparmio sulla bolletta del gas

Fin qui il risparmio sulla bolletta elettrica, ma per quanto riguarda il gas? Il discorso è lo stesso. Si stima che i prezzi aumenteranno dal 70 al 120%. Quini anche in questo caso i contribuenti dovrebbero avere dei comportamenti consapevoli volti al risparmio.

Oltre all’utilizzo delle fonti alternative, sostituire la caldaia con una pompa di calore comporterebbe per una famiglia un risparmio di circa 607 metri cubi di gas all’anno. Quindi, un risparmio di 197 euro sulla bolletta.

Si potrebbero risparmiare 142 metri cubi di metano all’anno, ossia 190 euro sulla bolletta, riducendo le docce e, quindi, l’acqua calda.

Lascia un commento


Impostazioni privacy