In asta BTP Short Term e BTP€i: a partire dal 26 settembre, ecco come far fruttare i soldi

Il 26 settembre ci sarà la prenotazione asta BTP Short Term e BTP€i. Ecco il calendario del ministero dell’Economia e delle Finanze.

Il BTP Short Term sono obbligazioni con una scadenza compresa tra 18 e i 30 mesi e che in base alle variazioni del mercato finanziario offrono all’investitore caratteristiche simili ai noti BTP. Inoltre, dal 2021 di fatto sostituiscono gli CTZ (certificati del Tesoro zero coupon).

asta
Canva

Invece, i BTP€i sono titoli indicizzati all’inflazione europea Zona Euro tramite l’Indice Eurostat. Sono emessi con scadenze a 5, 10 e 30 anni e hanno il compito di proteggere l’investimento dall’aumento dei prezzi.

In asta BTP Short Term e BTP€i: a partire dal 26 settembre, ecco come far fruttare i soldi

Sul sito del ministero dell’Economia e delle Finanze è pubblicato il comunicato stampa numero 166 del 22 settembre 2022 in cui si rende noto sia l’emissione di nuovi titoli di Stato sia il calendario delle sottoscrizioni.

Nello specifico si tratta dell’emissione BTP Short Term e BTP€i. Il 26 settembre ci sarà la prenotazione da parte del pubblico, mentre il 27 settembre, entro le ore 11, la prenotazione delle domande in asta. Altre due date da segnalare sono:

  • 28 settembre (ore 15:30): presentazione domande asta supplementare;
  • 29 settembre: regolamento sottoscrizioni.

In particolare, saranno collocati tramite asta marginale:

  • BTP Short Term con scadenza il 30 maggio 2024 e cedola dell’1,75 per un importo fino a 2,5 miliardi di euro;
  • BTP€i con scadenza il 15 marzo 2033 e cedola dello 0,10% per un importo fino a 1,25 miliardi di euro.

Possono partecipare all’asta solamente gli operatori Specialisti in titoli di Stato e gli Aspiranti Specialisti; sia in proprio sia per conto terzi.

Le domande di partecipazione all’asta BTP Short Term e BTP€i dovranno arrivare entro l’orario stabilito e devono contenere il prezzo offerto. Ogni operatore può formulare al massimo cinque offerte ognuna con un prezzo diverso e con un importo non inferiore a 500mila euro di capitale nominale. Questo perché offerte inferiori non saranno prese in considerazione. Però i prezzi di ogni offerta potranno variare di un centesimo di euro arrotondate per eccesso.

Infine, le domande dovranno essere richieste alla Banca d’Italia mediante il sistema Rete nazionale interbancaria secondo le modalità tecniche stabilite dalla stessa Banca. Il prezzo di aggiudicazione del titolo sarà reso noto con un ulteriore comunicato stampa.

Caratteristiche dei titoli: dettagli

BTP Short Term:

  • codice ISN: IT0005499311;
  • tranche: settima;
  • emissione: 29 giugno 2022;
  • scadenza: 30 maggio 2024;
  • cedola annuale: 1,75%;
  • data pagamento cedola: 30 novembre 2022;
  • importo offerto minimo euro: 2.000;
  • importo offerto massimo euro: 2.500.

BTP€i 10 Anni:

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo
  • codice ISN: IT0005482994;
  • tranche: ottava;
  • emissione: 15 novembre 2021;
  • scadenza: 15 maggio 2033;
  • cedola annuale: 0,10%;
  • data pagamento cedola: 15 novembre 2022;
  • importo offerto minimo euro: 750;
  • importo offerto massimo euro: 1.250.