Nuovi titoli BTP Short Term in asta il 25 agosto: ecco cosa sapere per un ottimo investimento

Nuovi titoli di Stato saranno collocati tramite asta fra qualche giorno. Pubblicato il calendario delle operazioni di sottoscrizione.

Il ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) ha pubblicato un comunicato nel quale annuncia l’emissione dei seguenti titoli di Stato: BTP Short Term.

titoli di stato
Canva

Il titolo ha scadenza il 30 maggio 2024 e sarà collocato all’asta il 25 agosto 2022. Ecco cosa sapere per investire bene.

Nuovi titoli BTP Short Term in asta il 25 agosto: ecco cosa sapere per un ottimo investimento

Il calendario delle aste del MEF è un po’ scarno questo mese perché le aste di titoli medio-lunghi (i BTP) e dei BTP€i sono annullate e il collocamento rinviato a settembre.

All’inizio del mese le aste per i BOT che sarà ripetuta come di consueto anche fra qualche giorno. Infatti, il calendario per le prenotazioni uscirà il 23 agosto.

Invece, nella data corrente (22 agosto) il MEF rende noto il calendario con le operazioni per il titolo BTP Short Term. Qualcuno potrebbe non sapere che questo titolo di Stato lentamente andrà a sostituire i CTZ. Sono titoli di breve durata la cui scadenza, infatti, è compresa tra i 18 e il 30 mesi.

Il titolo che andrà all’asta sarà collocato il 25 agosto 2022 e ha una scadenza di circa due anni. La prenotazione dei titoli da parte del pubblico dovrà avvenire entro il 24 agosto. Il 26 agosto, invece, alle ore 15:30, si sarà l’asta supplementare; mentre, il 30 agosto la pubblicazione del regolamento delle sottoscrizioni.

Leggi anche “Confronto rendimenti tra BTP, buoni postali e conti deposito: quale scegliere come investimento

Caratteristiche e modalità di collocamento

Ecco, di seguito le caratteristiche dei titoli BTP Short Term:

  • codice ISIN: IT0005499311;
  • trance: quinta;
  • emissione: 29 giugno 2022;
  • scadenza: 30 maggio 2024;
  • cedola annuale: 1,75%;
  • data pagamento cedola: 30 maggio e 30 novembre di ogni anno;
  • importo minimo/massimo euro: 2.000 e 2.500.

I titoli di Stato saranno collocati con il meccanismo detta dell’asta marginale. Possono partecipare all’asta gli operatori Specialisti in titoli di Stato e gli Aspiranti Specialisti. Questi potranno partecipare sia per conto proprio sia per conto a terzi. Solo quelli che hanno partecipato a questa asta potranno poi partecipare anche al collocamento supplementare.

Le domande dovranno essere inviate alla Banca d’Italia tramite Rete nazionale interbancaria con le consuete modalità. All’interno devono essere indicati gli importi delle offerte, ciascuna con un prezzo diverso, per un massimo di cinque offerte diverse. L’importo invece non deve essere inferiore a 500mila euro di capitale nominale. In caso contrario le offerte non saranno prese in considerazione.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Infine, il prezzo di aggiudicazione e, in generale, dei risultati del collocamento del BTP Short Term, saranno resi noti dal ministero dell’Economia e delle Finanze tramite un comunicato stampa pubblicato sul sito.