Pagamenti RdC dal 22 agosto: per chi l’attesa finirà presto

I pagamenti dell’RdC partiranno dal 22 agosto 2022 per alcuni beneficiari. Scopriamo chi non dovrà attendere molto per ottenere la ricarica.

Quattro giorni ancora e i soldi spettanti verranno erogati sulla card per poter essere utilizzati per le spese ammesse.

RdC pagamenti
Adobe Stock

Stupirà sapere che alcuni percettori del Reddito di Cittadinanza riceveranno la ricarica a partire dal giorno 22 del mese in corso. Si conoscono, infatti, altre due date di erogazione dei pagamenti mensili. Il giorno 15 (ad agosto il 16) sono stati erogati i soldi a chi ha ricevuto la misura per la prima volta, a chi attendeva gli arretrati e a chi ha rinnovato l’RdC trascorsi 18 mesi dalla prima erogazione. Tutti gli altri percettori devono attendere il giorno 27 del mese.

Qualche giorno in più, probabilmente, per chi aspetta il Bonus 200 euro non erogato con la ricarica di luglio per un ritardo dovuto alle verifiche dell’INPS. Ricordiamo che i nuclei familiari con un titolare del Reddito di Cittadinanza possono ricevere la misura una sola volta. Se è presente un membro a cui spetta il Bonus 200 euro (pensionato, disoccupato Naspi, colf…) allora sarà questo a ricevere la cifra una tantum e attendere la somma sulla card sarebbe inutile. Detto questo esiste un’altra categoria che riceverà il pagamento dell’RdC dal 22 agosto.

RdC in arrivo il 22 agosto, per chi?

A partire da lunedì 22 agosto riceveranno i pagamenti del Reddito di Cittadinanza i nuclei familiari percettori della misura da almeno un mese e quelli che hanno inoltrato domanda per la prima volta a giugno 2022 e hanno ricevuto il primo pagamento il 15 luglio e sono in attesa della seconda mensilità su diciotto. Quattro giorni ancora di attesa, poi, per coloro che hanno richiesto il rinnovo trascorsi 18 mesi entro maggio 2022 con mese di sospensione a giugno e primo versamento il 15 luglio. Infine, il giorno 22 sarà giornata di ricarica anche per chi ha terminato i 36 mesi di erogazione a maggio 2022. ha inoltrato nuova domanda entro giugno e ricevuto la prima tranche del terzo periodo di fruizione a luglio.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Chi non otterrà alcuna ricarica ad agosto

Per alcuni cittadini ci sono brutte notizie. Non riceveranno la ricarica mensile coloro che hanno inoltrato domanda per la prima volta e attendono il riconoscimento del sussidio. Allo stesso modo, niente soldi per chi ha chiesto il rinnovo a luglio dato che agosto sarà il mese di sospensione e chi ha chiesto nel mese corrente il rinnovo dopo la scadenza delle 36 mensilità. Tutte queste famiglie dovranno attendere settembre per ricevere i soldi della ricarica dell’RdC.