Come lavorare senza requisiti specifici: servono il diploma e la patente valida, ecco l’offerta del momento

Nuove occasioni di lavoro grazie a Poste Italiane: per poter lavorare a servizio dell’azienda bastano pochi requisiti.

Non è passato tanto tempo da quando Poste Italiane aveva annunciato delle nuove posizioni aperte in occasione dell’estate. Ecco, dunque, che l’offerta si rinnova.

requisiti poste italiane
Adobe Stock

In tal caso, l’azienda leader nel settore dei servizi postali, ha ancora una volta bisogna di nuove unità da unire al suo organico. Per la precisione, stiamo parlando di 152 nuovi posti disponibili e indirizzati a una delle figure portanti del marchio: il postino. Infatti, proprio lo scorso 1° agosto, Poste Italiane ha fatto sapere di aver bisogno ancora di portalettere che da impiegare nelle varie regioni l’Italia. Infatti, questo ci riaggancia ad un altro importante aspetto di questa proposta: le assunzioni non riguarderanno solo alcune regioni. Anzi, al contrario, si fa riferimento ad una selezione che riguarda tutto il paese italiano.

Un’altra buona notizia riguarda i requisiti: non ne sono richiesti di specifici, ma i basilari che più o meno tutti possiedono. Anzi, che sicuramente tutti possiedono. Tuttavia, l’unica nota dolente di questa notizia è il contratto. Infatti, l’azienda ha intenzione di assumere a tempo determinato. Non sappiamo dire molto sulla durata del lavoro in termini di mesi. L’unica cosa che possiamo riferire è che la stessa dipenderà dalle esigenze dell’azienda. Come ultima cosa da aggiungere, i candidati potranno selezionare una sola preferenza regionale.

Prima di procedere con la nuova offerta di Poste Italiane, segnaliamo altre due notizie interessanti. La prima si occupa di 6.000 borse di studio elargite dell’INPS per gli studenti appassionati di lingue. La seconda, invece, è un’offerta di lavoro che permetterà, a chi ha sempre amato i cosmetici, di essere assunti da L’Oréal. Detto questo, possiamo concentraci sulla notizia degli ultimi giorni.

I requisiti necessari richiesti da Poste Italiane, ecco quali sono

Sostanzialmente, sono 3 i requisiti richiesti da Poste Italiane. Il primo è il possedimento del diploma di scuola superiore, quindi il diploma di maturità. Il secondo fa riferimento al possesso della patente di guida B attualmente valida. E, solo per la Provincia di Bolzano, è richiesto il patentino di bilinguismo.

Di conseguenza, da dome si è potuto capire, non sono richiesti requisiti troppo tecnici. Anzi, questo fa sì che praticamente il posto di lavoro venga assicurato a tutti. L’unica cosa a cui bisogna fare attenzione è che al momento del colloquio sarà necessario presentare tutta la documentazione poco prima menzionata.

Come si svolgerà la selezione e come posso candidarmi

Dopo aver inviato la propria candidatura, una equipe si occuperà di una prima scrematura. I candidati prescelti riceveranno, entro la fine della scadenza dell’annuncio di lavoro, una mail. Al suo interno la stessa conterrà un test di selezione di carattere logico e tutte le informazioni inerenti al collegamento. Dopo aver superato il test in questione, si passa alla prova pratica: bisognerà guidare il veicolo 125 pieno di posta. Superata anche questa seconda fase, si passa al colloquio di tipo orale.

Per quanto riguarda la scadenza, è stata decisa l’ora delle 23:59 del 28 agosto 2022 come ultimo giorno per presentare domanda. Tutto quello che bisogna fare è recarsi in questo pagina, leggere la scheda e cliccare su “Invia candidatura ora”. Tra i vari step, verrà richiesto l’inserimento del proprio indirizzo e-mail, fondamentale per ricevere il test attitudinale.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base