Persiane o tapparelle: se si sostituiscono bisogna inviare la comunicazione a ENEA? La risposta non è scontata

La sostituzione di persiane o tapparelle rientra tra i bonus edilizi: ristrutturazioni (o bonus casa) ed Ecobonus.

Il caldo non ci dà tregua. Quindi si può approfittare di tutte le agevolazioni fiscali da utilizzare con il bonus caldo. Ma occhio alla scadenza.

persiane
Canva

Però per combattere il caldo non servono solo i condizionatori o i ventilatori, ma potrebbe essere utile anche sostituire le persiane o le tapparelle. Ma bisogna poi inviare la comunicazione a ENEA?

Persiane o tapparelle: se si sostituiscono bisogna inviare la comunicazione a ENEA? La risposta non è scontata

All’interno del bonus edilizi si possono inserire i lavori per la sostituzione di persiane e tapparelle. La sostituzione può essere eseguita da sola (ovvero senza la sostituzione di serramenti) oppure all’interno di un progetto di recupero più ampio (tipo Ecobonus).

In base alla scelta dei lavori, andrà inviata o meno una comunicazione di avvenuta sostituzione di persiane e tapparelle, a ENEA.

ENEA, è un ente pubblico che opera tramite l’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile. Il ministero di riferimento è quello della Transizione ecologica.

Con l’entrata in vigore dei bonus edilizi è necessario presentare un documento che attesti che i beneficiari hanno effettuato i lavori. È obbligatorio per gli interventi sia di ristrutturazione sia di risparmio energetico.

In realtà in alcuni casi, e per alcuni lavori, non è necessario presentare tale documento.

Per esempio, per la sostituzione di persiane e tapparelle, se si fruisce del bonus ristrutturazioni (o bonus casa) l’invio della comunicazione ENEA non è necessario.

Lo ha ricordato ANFIT, Associazione nazionale per la tutela della finestra made in Italy, riprendendo una risposta a un quesito ENEA-MISE 4E dedicato al bonus ristrutturazioni 50%.

Ma solo se si utilizza questo bonus per cambiare persiane o tapparelle e non per la sostituzione dei serramenti.

Invece, se la sostituzione rientra nell’ambito di un intervento volto a creare, ad esempio, schermature solari, o per migliorare l’efficienza energetica, il beneficiario dovrà inviare una comunicazione a ENEA.

Questo perché tale intervento rientra nei lavori per la riqualificazione energetica dell’Ecobonus.

Impostazioni privacy