Dopo averlo saputo, non mangeremo più questa ricetta estiva tanto famosa, ecco perché

Pensiamo a una ricetta estiva e vengono in mente alcuni “classici”. Insalata di pasta o riso ma anche prosciutto e melone.

Quest’ultimo abbinamento, che riporta molto agli anni ’80, è un piatto che ancora “funziona”. Oltre che nelle case degli italiani, di cui è rimasto in uso, anche nella ristorazione, dove spesso viene proposto. D’accordo, magari giusto ai turisti.

ricetta estiva
Adobe Stock

Ma purtroppo, esattamente come i “pericoli” nel consumo della punta del Cornetto gelato, oggi ci ritroviamo con un altro “mito” distrutto. Sembra che l’abbinamento tra prosciutto e melone non faccia propriamente bene alla salute. Ecco perché.

Prosciutto e melone, una ricetta estiva che forse elimineremo dal menù

Certo, a pensarci bene, il prosciutto col melone è davvero buono. I più golosi, se ci aggiungono un po’ di Aceto Balsamico, godono ancora di più. In questi giorni di caldo “apocalittico” – come viene definito e forse a ragione – si rivela anche un buon modo per nutrirsi senza sudare “sette camicie”. Ma sembra che alcuni esperti nutrizionisti abbiano “deciso” che forse l’abbinamento goloso non va bene per tutti.

In effetti, per prima cosa dovremmo saper scegliere bene il melone, così da portare in tavola un prodotto idoneo: gustoso, succoso, maturo al punto giusto. Idem per il prosciutto, che non è esente da “polemiche”, vedasi lo scandalo del Parma Dop.

Ma anche con gli ingredienti migliori, forse mangiare prosciutto e melone non sempre può essere una buona idea. Ecco perché.

Il prosciutto crudo, anche se di ottima qualità, è notoriamente “colmo” di Sale. E come sappiamo, chi soffre di ipertensione dovrebbe limitare il consumo di questo elemento. Ma pensiamo anche alla presenza di Nitriti e Nitrati (ritenuti potenzialmente cancerogeni se assunti in grandi quantità).

Ricordiamo che, come abbiamo riportato in un recente articolo, “il rischio di cancro alla prostata aumenta del 58% in un soggetto che consuma 0,25 mg. di nitrito di sodio al giorno (E250). Ciò corrisponde all’equivalente di 2 fette di prosciutto. Il rischio di cancro al seno aumenta del 25% per una donna che consuma 0,36 mg. di nitrato di potassio (E252) al giorno.”

Certo il melone contiene molto Potassio, che appunto con questo caldo incessante non fa altro che bene per reintegrare preziose sostanze. Ma allora, probabilmente, converrebbe mangiare solo quello. Cioè il prosciutto e melone senza prosciutto.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Ma se non vogliamo essere “catastrofici” possiamo trovare una via di mezzo e riportare quello che consigliano i nutrizionisti. Ovvero prosciutto e melone sì, ma con moderazione.