Meteo di Agosto 2022 ‘da incubo’, le previsioni preoccupano gli italiani che devono organizzare la partenza per le vacanze

Siamo in pieno periodo di ferie ed esodi estivi. Ma il Meteo di Agosto getta delle ombre su come evolverà la situazione.

In questi giorni ci stiamo chiedendo un po’ tutti quando finirà l’ondata di caldo torrido. Anche se in alcune Regioni si sono verificati temporali che hanno spezzato il trend.

Meteo di Agosto 2022
Adobe Stock

Solo momentaneamente, però, ribadiscono i principali canali di trasmissione dei dati Meteo. Già da metà di questa settimana, a luglio le temperature ricominceranno a salire “senza pietà” arroventando i giorni – e soprattutto le notti – degli italiani.

Solitamente, però, dopo un periodo di caldo prolungato e persistente, arrivano le piogge. Negli ultimi anni si sono anche intensificati i fenomeni “estremi”. Dunque è probabile che una volta terminato il mese di luglio si vada verso una prematura “fine dell’estate”? Forse non è proprio così. Ecco cosa ci prospettano le indicazioni dell’ECMWF, il Centro Europeo Previsioni Meteo a medio termine.

Meteo di Agosto 2022 ‘da incubo’, forse gli italiani non potranno godersi le vacanze

Innanzitutto nelle prossime due settimane ci aspetta ancora tanto caldo, con picchi in aumento verso i 40 gradi in molte città. Ma il vero problema è nelle temperature notturne, abbondantemente sopra i 18 gradi. Ciò significa, a meno che non si abbia il condizionatore acceso, ampia difficoltà a dormire bene.

Ma la cosa “peggiore” è che tra la fine di luglio e i primi di agosto qualcosa cambierà. L’ultima proiezione dell’ECMWF conferma ciò che molti “temono”: temperature roventi e al di sopra delle medie stagionali di ben 3 gradi.

Purtroppo quest’anno supereremo i record del 2003, e molto probabilmente sarà l’estate con le temperature più alte d’Europa. L’Anticiclone Africano continuerà con le sue potenti ondate a regalarci punte anche di oltre 35 gradi. Questo significa che, anche in vacanza, i disagi potrebbero essere svariati.

Anche potendo fare il bagno al mare, ad esempio, si rischiano colpi di calore se esposti ai raggi del sole nelle ore più calde. In montagna non sarà da meno, anche se forse la notte sarà possibile riposare più “freschi”.

Ma non è tutto perché sono ipotizzati anche temporali e fenomeni a carattere “violento”, grandinate e nubifragi. Ciò potrà avvenire in qualsiasi momento, non appena lo scudo del caldo cede sotto la forza di qualche corrente fresca.

Immaginiamoci poi se con temperature “da malore” dovremo affrontare lunghe code in autostrada, come ipotizzato dalle Previsioni Autostradali. Ad agosto, infatti, saranno tantissime le date da Bollino Nero.

Il consiglio è dunque quello di attrezzarsi e prepararsi ad affrontare un caldo mai visto prima. Alternato a episodi estremi di precipitazioni.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base