I mille usi dei fondi di caffè, la risorsa che ‘vale oro’ e che dobbiamo (ri)scoprire

Forse non tutti conoscono gli usi dei fondi di caffè, soluzioni “casalinghe” ma incredibilmente efficaci ed attuali.

Una volta le nostre nonne non buttavano via niente. Lo spreco non solo era inattuabile a causa delle poche risorse, ma anche eticamente inconcepibile.

usi dei fondi di caffè
Adobe Stock

Oggi, dopo un’era consumistica che sta chiaramente volgendo al termine, possiamo fare quel famoso “passettino indietro” e riscoprire vecchie usanze. Perfette per risparmiare ma anche incredibilmente efficaci. Una di queste è l’utilizzo dei fondi di caffè.

Un gesto semplice, fatto ogni mattina. La polvere di caffè nella moka, una gustosa tazza di corroborante bevanda. Poi, altrettanto naturalmente, il residuo gettato nella spazzatura. Magari nell’umido, sì, come ci hanno insegnato a fare negli ultimi anni. Per contribuire alla raccolta differenziata dei rifiuti.

Ma lo stesso gesto, nemmeno troppi anni fa, non sarebbe stato attuato. Perché i fondi di caffè erano considerati una risorsa. Ecco alcuni suggerimenti per riscoprire questo elemento prezioso.

I mille usi dei fondi di caffè, la risorsa che vale oro

Chi ha un camino o una stufa a legna sicuramente lo sa. Il caffè avvolto nei fogli di giornale può rappresentare una fonte di combustibile “d’emergenza” o magari anche solo per accendere bene la fiamma. Addirittura, mescolato alla cenere rimasta nel camino, aiuta a rimuoverla meglio, senza creare quel “polverone” tipico che sparge lo sporco dappertutto.

Il caffè serve pure ad allontanare le formiche, perché questi invadenti insetti non amano gli odori forti. Al tempo stesso, possiamo usarlo come coadiuvante al detersivo per pulire le pentole. I granuli permettono di strofinare ed eliminare le incrostazioni più resistenti alle classiche spugne.

E sempre con il medesimo effetto, il caffè è ottimo se usato come scrub naturale. Non servono per forza cosmetici costosi per essere belle, insomma. Tra l’altro, sono davvero innumerevoli le “ricette” di preparati per la beauty routine che possiamo realizzare con gli ingredienti in casa. Basta guardare qualche tutorial, e si apre un mondo intero.

I fondi di caffè, poi, sono un concime ideale per le piante. Anche se in commercio esistono tanti prodotti validi, parliamo pur sempre di sostanze chimiche. Che alla lunga non fanno certo bene all’ambiente. Non fosse per i contenitori di plastica in cui sono venduti. Allora possiamo fare qualcosa di concreto anche scegliendo di ricorrere a ciò che prima buttavamo via “con leggerezza”.

Un ottimo concime si può realizzare unendo i fondi di caffè a gusci d’uovo sminuzzati finemente. Mescolati poi con della semplice acqua gasata e con della Cannella, si ottiene un mix colmo di sostanze nutritive, come Fosforo, Potassio e Azoto. Le piante ringrazieranno.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base