Nuovi BTP in asta con il calendario comunicato dal MEF, segna queste date per non perdere l’occasione

Saranno collocati tramite asta marginale quattro nuovi titoli BTP. Lo comunica il ministero dell’Economia e delle Finanze. Ecco i dettagli.

Il comunicato n.109 del 9 giugno 2022 pubblicato sul sito del ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) annuncia l’emissione di nuovi titoli BTP.

btp
Foto Canva

Ricordiamo che a partire dal 20 giugno e fine al 22 giugno gli investitori potranno partecipare anche all’asta BTP Italia con doppio premio fedeltà.

Nuovi BTP in asta: ecco il calendario comunicato dal MEF, un’occasione da non perdere

Secondo il calendario rilasciato al MEF e pubblicato sul loro sito il collocamento in asta dei nuovi titoli BTP sarà il 14 giugno alle ore 11. Il giorno precedente, quindi, il 13 giugno, ci sarà la prenotazione da parte del pubblico. Altre date da ricordare sono:

  • il 15 giugno: domanda per l’asta supplementare alle ore 15;
  • il 16 giugno: pubblicazione del regolamento.

In sintesi, i titoli all’asta sono quattro: BTP 3 anni, BTP 7 anni e due BTP 30 anni, mentre il meccanismo di collocamento sarà l’asta marginale. Le domande di partecipazione dovranno contenere il prezzo offerto. Inoltre, ogni operatore potrà indicare al massimo cinque offerte purché il prezzo sia diverso. Infine, come al solito, le domande dovranno essere inviate alla Banca d’Italia tramite la Rete nazionale interbancaria.

In seguito, con un comunicato che sarà pubblicato sul sito del MEF si renderà noto il prezzo di aggiudicazione dei titoli.

Caratteristiche dei titoli

Quattro i titoli che saranno collocati il 14 giugno 2022 a partire dalle ore 11. Il primo è il BTP con scadenza 3 anni. Ecco le caratteristiche:

  • codice ISIN: IT0005493298;
  • tranche: quinta;
  • emissione: 19 aprile 2022;
  • scadenza: 15 agosto 2025;
  • data pagamento cedola: 15 agosto 2022;
  • importo offerto minimo/massimo euro: da 1.500 a 2mila.

Invece, il secondo titolo è un BTP con scadenza 7 anni. Ecco i dettagli:

  • codice ISIN: IT0005495731;
  • tranche: terza;
  • emissione: 16 maggio 2022;
  • scadenza: 15 giugno 2029;
  • data pagamento cedola: 15 dicembre 2022;
  • importo offerto minimo/massimo euro: da 2mila a 2.500.

Infine, gli ultimi due titoli di Stato sono due BTP a scadenza 30 anni. Ecco i dettagli di entrambi i titoli:

  • codice ISIN: IT0005480980;
  • tranche: quarta;
  • emissione: 12 gennaio 2022;
  • scadenza: 01 settembre 2052;
  • data pagamento cedola: 1° settembre 2022;
  • importo offerto minimo/massimo euro: da 1.000 a 1.500.
  • Codice ISIN: IT0005363111;
  • tranche: decima;
  • emissione: 01 settembre 2018;
  • scadenza: 01 settembre 2049;
  • data pagamento cedola: 1° settembre 2022
  • importo offerto minimo/massimo euro: da 1.000 a 1.500.