Bollo auto: attenzione si paga e le regole non cambiano, si tratta di una bufala

Il bollo auto è una tassa che i proprietari di veicoli devono pagare. Considerata la tassa più odiata in molti non la vorrebbero pagare.

In realtà, alcuni cittadini sono esenti dal pagamento e i motivi sono spiegati nell’articolo Incredibile, i modi per non pagare il Bollo Auto esistono (e sono legali).

bollo auto
Foto Canva

A proposito di bollo auto un Lettore ha inviato un quesito: “Salve. Ma è vero che dal 31 ottobre non si pagherà più il bollo auto. Ho letto la notizia in Internet. Grazie”. 

Bollo auto: attenzione si paga e le regole non cambiano, si tratta di una bufala

Infatti da qualche settimana in Internet circola la notizia che dal 31 ottobre 2022 non si pagherà più il bollo auto. In verità, si tratta di una bufala o fake news. Lo si capisce perché l’articolo è datato 2021. La notizia risale all’anno scorso quando il governo decise di cancellare le cartelle non pagate datate tra il 2000 e il 2010, ma entro specifici parametri.

Quindi, i cittadini dovrebbero fare attenzione e non dare credito a questa notizia che non è più attuale. Anzi, il bollo deve essere pagato e nei tempi previsti, ossia il mese successivo a quello di scadenza. La conseguenza per il suo mancato pagamento è una sanzione (o mora) che farà lievitare l’importo tra l’1,67% e il 3,75% in base al ritardo.

Inoltre, essendo una tassa regionale gli importi variano da Regione a Regione e a volte possono essere anche molto alti. Per questo motivo è possibile pagare il bollo anche a rate con PayPal. Tra l’altro, se non si paga il bollo si rischia anche il fermo dell’auto e “tempi lunghi” dopo il pagamento della cartella esattoriale per tornare a guidare.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Insomma, per il 2022 riguardo al bollo non vi è nessun cambiamento e deve essere pagato. La notizia di una eventuale cancellazione del bollo dal 31 ottobre 2022 sarebbe solo un errore di ripubblicazione di un articolo dell’anno scorso da non prende assolutamente in considerazione.