Occasioni di lavoro a tempo indeterminato dal Nord al Sud Italia: richiesti tantissimi profili

L’Italia continua a sfornare occasioni di lavoro per tante figure diverse tra loro; una notizia, questa, che permette a più persone di candidarsi.

Infatti, le offerte di lavoro che tra poco illustreremo sono molto differenti tra di loro. Abbracciano diversi settori come l’amministrazione, la vigilanza, la tecnica, la contabilità e la Polizia locale. Una proposta così variegata, con simili profili richiesti, significa che in molti hanno la possibilità di candidarsi in base alle proprie competenze.

Non una, ma più occasioni di lavoro a tempo indeterminato dal Nord al Sud Italia: richiesti tantissimi profili
Adobe Stock

Per la precisione, tali proposte di lavoro derivano direttamente, e ancora una volta oseremo dire, dall’ambiente del pubblico. Infatti, stiamo parlando di ben tre concorsi pubblicati lo scorso 10 maggio 2022 sul bollettino numero 37 della Gazzetta Ufficiale. Scendendo più nel dettaglio, i tre concorsi sono comunali ed hanno provenienze differenti, proprio come accennato già nel titolo. Due di loro sono stati banditi da alcuni Comuni del Sud Italia, mentre quello restante da un Comune del Nord. Tuttavia, nonostante i settori poco prima nominati siano molto diversi tra loro, sommando i posti dei tre concorsi si arriva ad un totale di 9.

Sicuramente, stiamo parlando di pochi ruoli disponibili, ma questo non vuol dire che comunque non si possa riuscire ad essere assunti. Non ha limiti di posti, invece, un’altra interessante offerta. Stiamo parlando della possibilità data ai docenti e ad alcuni membri del personale ATA di lavorare all’estero per il prossimo anno scolastico. La seconda notizia, invece, non è un’offerta di lavoro, ma una notizia forse ancora più allettante. Parliamo del Bonus di 1.300 euro rivolto ai lavoratori che restano in azienda fino alla pensione. Ebbene, dopo questa ampia e variegata panoramica sul mondo del lavoro, passiamo alle tre occasioni di lavorare in un ambito sicuro come quello comunale.

La prima delle tre occasioni di lavoro arriva direttamente dal Nord, cosa cerca il Comune di Portogruaro?

Il suddetto Comune è situato nella Provincia di Venezia e quindi nella Regione del Veneto. Il concorso emanato prevede lo svolgimento di alcune prove concorsuali volte all’assunzione di due istruttori di vigilanza. Tali professionisti devono appartenere alla categoria C1 e saranno assunti a tempo pieno ed indeterminato. Per candidarsi c’è tempo fino il giorno 9 giugno 2022. Inoltre, per leggere tutte le informazioni relative alle prove e alla modalità di presentazione della domanda, basta dare un’occhiata al bando.

 Il testo è disponibile sul sito www.comune.portogruaro.ve.it. Una volta aperta la pagina, è necessario cliccare su “Amministrazione Trasparente” e poi sulla voce “Bandi di concorso”. Tuttavia, qualora ciò non bastasse, si può sempre contattare il Comune per ulteriori chiarimenti. In particolare, menzioniamo l’ufficio personale della dottoressa dott.ssa Annalaura Beccaro il cui recapito telefonico è 0421/277/270. Oppure, è possibile anche inviarle una mail all’indirizzo annalaura.beccaro@comune.portogruaro.ve.it.

Tutto quello che sappiamo sul concorso bandito dal Comune pugliese

La seconda delle due occasioni di lavoro arriva direttamente dalla Puglia. Per la precisione, il Comune in questione è quello di Mottola, situato nella Provincia di Taranto. Rispetto al primo concorso, i candidati saranno chiamati non solo a svolgere delle prove, ma anche ad essere valutati secondo i titoli posseduti. I posti messi a disposizione sono due e riguardano il profilo di istruttore tecnico. La categoria richiesta è la C ed è previsto un contratto a tempo pieno e indeterminato.

La domanda può essere presentata entro le ore 12:00 del giorno 9 giugno 2022. Per leggere il bando integrale del concorso, con tutte le informazioni riportate nello stesso, bisogna cercare sul web il sito istituzionale del Comune. Dopo aver scritto sulla barra di ricerca l’indirizzo www.comune.mottola.ta.it, bisognerà poi recarsi alla sezione “Amministrazione Trasparente” e infine cliccare su “Bandi di concorso”.  Inoltre, è sempre data l’occasione agli interessanti di contattare l’ufficio delle risorse umane del lunedì al venerdì, dalle ore 10:00 alle ore 12:00. Il numero di telefono da segnare è 099.8866967, mentre l’indirizzo elettronico è personale@pec.comune.mottola.ta.it.

L’ultimo concorso che potrebbe dare una svolta alla propria carriera

Il terzo ed ultimo concorso è stato bandito dal Comune di Comiziano, situato nella Provincia di Napoli e, quindi, nella Regione Campania. Come nel secondo caso, anche qui i candidati dovranno sia affrontare delle prove concorsuali sia la valutazione dei titoli che possiedono. Il Comune di Comiziano, pertanto, mette a disposizione un posto di direttivo amministrativo, con categoria D. Per questo profilo è previsto un contratto di lavoro a tempo indeterminato e parziale di 30 ore a settimana. Poi, si prosegue con un posto di direttivo contabile, sempre di categoria D.

Anche in tal caso il contratto è a tempo indeterminato, ma pieno. Si cerca, inoltre, un istruttore tecnico di categoria C per cui è previsto un contratto a tempo indeterminato e parziale di 30 ore settimanali. E, infine, due posti come agente di polizia locale, di categoria C, sempre a tempo indeterminato e parziale. In tal caso, le ore previste sono 18 a settimana. Tutti coloro che sono interessati a tali occasioni di lavoro possono inviare la propria candidatura entro le ore 12:00 del 9 giugno. Per leggere i vari bandi basta recarsi sul sito del suddetto Comune, pigiare su “Amministrazione Trasparente” e poi su “Bandi di concorso”.