Sconti disabili telefonia, rete fissa, internet e Giga: le novità del 2024

Ottime notizie per i disabili che rispondono a determinati requisiti perché possono ottenere sconti su telefonia fissa e mobile per il 2024.

Quella che era iniziata come sperimentazione sarà prorogata anche per il 2024 e i disabili potranno beneficiare di tanti sconti sulla telefonia, sia fissa che mobile, sui costi della rete e sulla quantità di Giga.

sconti disabili telefonia 2024
Prorogati gli sconti per i disabili su telefonia fissa e mobile – InformazioneOggi.it

Come sappiamo, alle persone con disabilità vengono riconosciuti diversi benefit, atti a colmare almeno in parte le difficoltà dovute allo stato di salute. Non solo assegni o sgravi fiscali su medicinali e ausili ma anche per l’utilizzo della tecnologia: lo scopo è quello di agevolare chi ha difficoltà a rimanere in contatto con la società e a poter fruire dei servizi (che ormai sono sempre più digitalizzati) con maggior facilità.

Grazie ad AGICOM, dunque, sono stati  prorogati fino al 30 giugno 2024 tutti gli sconti previsti nel comparto telefonia, e questi benefit comprendono diversi sconti. Vediamo nel particolare quali sono i requisiti per rientrare nei bonus e a quanto ammontano.

Bonus disabili telefonia, tutto quello che c’è da sapere sulla proroga

La proroga dei benefit per i disabili in materia di telefonia fissa e mobile è entrata in vigore grazie alla delibera numero 251/23/CONS del 2023 dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGICOM) e gli sconti saranno fruibili – salvo ulteriori proroghe – fino al 30 giugno 2024.

I soggetti con grave disabilità, per cui è stata riconosciuta la Legge 104, possono già sfruttare alcune agevolazioni per l’acquisto di un computer o tablet, se questi dispositivi sono essenziali per il miglioramento della vita sociale del soggetto. Pensiamo a chi ha grosse difficoltà a muoversi, e tramite la rete può lavorare a distanza, o fruire di servizi, e anche comunicare con i propri affetti.

Ovviamente per usare i dispositivi elettronici in tal senso è necessaria la connessione a Internet e dunque un abbonamento. Per venire incontro ai disabili che devono sostenere anche questo costo, è stato ideato il bonus, che permette di usufruire di sconti di vario tipo.
I soggetti che possono accedere a tale agevolazione sono gli invalidi con gravi limitazioni motorie, i sordi, i ciechi totali e parziali. Il benefit si traduce in vari tipi di sconti, e più precisamente, come riporta il sito ufficiale AGICOM:
  • sconto del 50% dell’offerta voce e dati per la quale si sia già sottoscritto un contratto
  • oppure sconto del 50% se l’utente desidera accedere a una delle offerte sottoscrivibili di rete fissa

Tutti i fornitori dei servizi di telefonia, infatti, offrono gli sconti ai disabili e questi possono scegliere tra diverse soluzioni, ottenendo il 50% di sconto, ovvero tra:

  • offerta voce e dati inferiore a 50 Giga (ma comunque superiore a 20 Giga);
  • offerta con disponibilità di dati maggiore di 50 Giga (ma comunque limitata);
  • offerta illimitata.

Ricordiamo però che lo sconto si può attivare solamente su una delle formule, ovvero sulla rete fissa o sulla rete mobile, e solamente per una delle utenze a carico del disabile.

Gli interessati dovranno inoltrare la domanda del bonus compilando il modulo di adesione disponibile sui siti dei vari operatori, allegando il verbale di handicap con il riferimento alla legge n. 388/2000.

Lascia un commento


Impostazioni privacy