I globuli rossi proteggono dall’infarto con una dieta a base di rucola e verdure a foglia verde

Una dieta permette ai globuli rossi di ridurre il rischio di insorgenza di un infarto. Scopriamo come tutelare la nostra salute.

Si può prevenire un infarto del miocardio grazie ai globuli rossi esposti alla carenza di ossigeno.

Globuli rossi e infarto cosa sapere
Come i globuli rossi riducono il rischio di infarto – Informazioneoggi.it

Uno studio è stato condotto da un team di ricercatori del Karolinska Intitutet di Stoccolma e ha riportato risultati sorprendenti. La protezione del cuore da parte dei globuli rossi si può rafforzare attraverso una dieta specifica che include alimenti ricchi di nitrati. Rucola e verdure a foglie verde sono, dunque, indispensabili per ridurre il rischio di insorgenza dell’infarto.

Compito dei globuli rossi è di trasportare l’ossigeno dai polmoni alle cellule del nostro corso e l’anidride carbonica dalle cellule ai polmoni. Parallelamente i globuli rossi proteggono l’organismo da lesioni cardiache provocate dall’infarto del miocardio. La protezione aumenta, secondo lo studio, nelle persone che mangiano molta rucola e verdure a foglie verdi.

La ricerca è stata condotta inizialmente sugli animali. Ha appurato come nonostante bassi livelli di ossigeno introducendo nitrati si rafforzasse la protezione cardiaca. Significa che la salute può essere tutelata con una semplice dieta a base di nitrati (lattuga, cavolo rapa, crescione, ravanello, rafano, rapa rossa, rabarbaro, bietola da costa, spinacio, invidia, finocchio, cavolo e sedano. La ricerca è stata pubblicata sul Journal of Clinical Investigation 2023.

Lascia un commento


Impostazioni privacy