Whatsapp, di sicuro stanno spiando le vostre chat: ecco come fanno

Occhio ai messaggi che inviate tramite Whatsapp, in quanto in questo modo riescono a spiare le vostre chat. Ecco cosa fanno.

Brutte notizie per molti utenti di Whatsapp, i cui messaggi rischiano di finire nelle mani di alcuni malintenzionati. Ma come è possibile? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

smartphone con logo whatsapp
informazioneoggi.it

Computer, smartphone, tablet e chi più ne ha più ne metta. Sono davvero molti i dispositivi  a nostra disposizione grazie ai quali poter comunicare in qualsiasi momento con amici, parenti e aziende anche se geograficamente molto distanti. Tra i servizi indubbiamente più apprezzati si annovera Whatsapp.

In grado di offrire numerosi vantaggi, non mancano allo stesso tempo le insidie. In particolare si invita a prestare attenzione ai messaggi che inviate tramite Whatsapp, in quanto in questo modo riescono a spiare le vostre chat. Ma come è possibile? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Whatsapp, attenzione, così spiano le vostre chat: tutto quello che c’è da sapere

Come già detto, giungono brutte notizie per molti utenti Whatsapp i cui messaggi rischiano di finire nel mirino di alcuni malintenzionati. In base a quanto rilevato dai ricercatori di cybersicurezza di ESET, infatti, sembra sia tornato in circolazione il malware GravityRAT. Quest’ultimo si presenta come uno strumento di spionaggio in grado di estrapolare dati di diverso genere dallo smartphone dell’ignara vittima.

In particolare sarebbe in grado di accedere al backup di tutte le chat di WhatsApp. Non è ancora noto chi sia l’artefice di questo virus, ma in ogni caso è fondamentale prestare attenzione. Sembra, infatti, che GravityRAT sia in grado di copiare e inviare ad un server remoto i backup di WhatsApp. Ma non solo, sarebbe anche in grado di leggere e copiare i contatti, gli sms e tutti gli altri file presenti nel dispositivo.

Tale virus circola attraverso app infette che sono distribuite su canali alternativi a quelli ufficiali. Per questo motivo, onde evitare di incorrere in spiacevoli inconvenienti, si ricorda di non scaricare mai app da store non ufficiali. Ma non solo, è importante proteggere il backup delle chat di WhatsApp attraverso la crittografia end – to – end. A tal fine è sufficiente accedere alla voce Impostazioni – Chat – Backup delle chat – Backup crittografato end – to – end e il gioco è fatto.

Impostazioni privacy