Capelli lucidi e morbidi anche a casa? Ecco il trucco del Parrucchiere che devi assolutamente provare

Tutte desideriamo avere dei capelli lucidi e morbidi, ma non sempre possiamo o abbiamo voglia di recarci dal parrucchiere. Ma abbiamo un trucco segreto da usare.

Il trucco ci arriva dai consigli degli esperti in styling, e risiede nel fatto che dobbiamo imparare a usare i prodotti che abbiamo in casa.

Capelli lucidi e morbidi
AdobeStock

I parrucchieri utilizzano ovviamente prodotti professionali, ma sanno anche fare molto bene il loro mestiere. Non a caso, quando usciamo dal salone abbiamo un’acconciatura difficile da ottenere da sole a casa; anche se i normali shampoo e balsamo, maschere e creme che acquistiamo in profumeria sono comunque buoni prodotti.

Se però non abbiamo il tempo o il budget sufficiente a recarci dal parrucchiere tutte le settimane, possiamo sfruttare dei trucchetti, e riuscire anche in autonomia ad avere dei capelli lucidi, splendenti, sani e morbidi. Ecco come fare.

Capelli morbidi e lucidi a casa proprio come dal parrucchiere, ecco i segreti da annotare subito

Ogni persona ha la sua tipologia di capello, e naturalmente utilizza i prodotti idonei; uscire di casa con un’acconciatura perfetta ogni mattina, però, può sembrare davvero difficile. Una volta che abbiamo effettuato il taglio o il colore dal parrucchiere, dobbiamo riuscire a mantenere quell’effetto finale che solo gli esperti sanno regalarci.

Ma possiamo sfruttare dei trucchetti, e comprendere che il segreto per ottenere una capigliatura docile, morbida e lucente sta tutto nell’azione più “banale”, ovvero il lavaggio.

Questa operazione, che spesso facciamo di fretta per via dei numerosi impegni che ci aspettano, è in realtà fondamentale e in molte sbagliamo proprio la procedura. Subito dopo lo shampoo, infatti, dovremo sempre usare un balsamo, ma nella maniera corretta.

Uno dei miti da sfatare è quello che il balsamo, alla lunga, appesantisca i capelli, o addirittura li unga; niente di più falso. Le formulazioni odierne sono pensate proprio per nutrire e coccolare tutto il capello, dalla radice alle punte. Naturalmente dobbiamo avere l’accortezza di acquistare prodotti con un buon INCI, altrimenti ogni risultato sarà comunque vano.

Bisogna evitare i prodotti con parabeni siliconi e con una etichetta dove compaiono lunghe liste di ingredienti dal nome incomprensibile. Alcuni studi hanno dimostrato che sono proprio questi ingredienti a rovinare i nostri capelli, e che possono fare danni ben peggiori alla nostra salute.

Assodato quanto sopra, passiamo ai consigli pratici, che sono quelli fondamentali per ottenere dei capelli come appena usciti dal parrucchiere:

Conoscere la quantità giusta di balsamo da applicare

In molti sbagliano proprio nell’usare troppo o troppo poco balsamo: in linea generale chi ha una lunghezza media dovrà spalmare sui capelli la quantità pari ad una mandorla, mentre chi ha i capelli lunghi solamente un poco di più.

Dove spargere il balsamo per avere capelli lucidi e morbidi

Un altro errore che spesso commettiamo è quello di usare il balsamo dalla testa alle punte. In realtà, dobbiamo applicarlo sui capelli solamente a partire da un’altezza vicina all’orecchio in giù.

Hai sempre fatto nel modo sbagliato, ecco come usare correttamente il balsamo

Il vero “segreto” suggerito dagli esperti riguarda la modalità d’uso del balsamo. Di solito laviamo i capelli con lo shampoo, risciacquiamo e poi mettiamo appunto il balsamo. In realtà è proprio qui l’errore: per ottenere i benefici, dobbiamo sciacquare i capelli dallo shampoo e poi asciugarli e tamponarli con un asciugamano, per togliere l’umidità eccessiva. Applichiamo il prodotto e lasciamolo agire per almeno 10 minuti e, infine, sciacquiamo. Solamente così il balsamo potrà apportare tutti i benefici.

Si tratta, in sostanza, di adottare le stesse regole delle maschere per capelli. Cambiando modalità d’uso del balsamo, possiamo vedere i risultati già dopo pochi lavaggi, e noteremo una capigliatura completamente nuova, lucida e morbida, proprio come se fossimo uscite dal parrucchiere.

Impostazioni privacy