Schizzano le azioni di Porsche e superano il mercato bollente di questi ultimi giorni

Nell’attuale mercato finanziario le azioni di Porsche illuminano un mercato IPO piuttosto oscuro e riescono a sorprendere gli investitori.

Infatti, giovedì (29 settembre), al loro debutto nel mercato finanziario IPO, il più grande della Germania, i titoli di Porsche sono saliti alle stelle.

azioni porsche
Canva

Collocamenti nel mercato IPO di 75 miliardi di euro, le azioni hanno aperto sopra il prezzo IPO a 84 euro. Poi sono scese a 86,76 dollari e per chiudere, infine, a 82,50 dollari.

Schizzano le azioni di Porsche e superano il mercato bollente di questi ultimi giorni

Venerdì 30 settembre, il secondo giorno di collocamento, le azioni hanno avuto un lieve rialzo. Per il mercato IPO, duramente colpito dagli eventi economici di questi ultimo periodo, i risultati delle azioni di Porsche rappresentano una luce in fondo al tunnel. Anche se per un breve periodo.

Come sappiamo, i mercati finanziari non solo della Germania e dell’Europa ma di tutto il mondo stanno attraversano una crisi economica che sembra non volersi arrestare.

Le azioni delle società collocate nel mercato IPO (Initial Public Offering), ossia per la prima volta offerti sul mercato borsistico, con un valore di 26,7 miliardi di dollari sono scese di prezzo del 60% rispetto all’anno precedente. Questo soprattutto a causa della pandemia e dei vari lockdown che sono susseguiti.

Quindi, vedere che le azioni di Porsche volano così alte per gli investitori è un successo. Tra l’altro l’accordo darà modo a Volkswagen di attrarre investitori interessati verso Porsche che ha margini di profitto fino al 20%.

Poi, i proventi che guadagnerà la Volkswagen, serviranno per rafforzare la flotta dei veicoli elettrici anche perché la casa automobilistica punta su Tesla.

Lascia un commento


Impostazioni privacy