Come sgrassare i piani cottura e farli tornare nuovi con 2 preparati fai da te naturali ed economici

Tra le tante faccende domestiche, sgrassare i piani cottura può rivelarsi davvero faticoso. Ma con qualche trucco e soluzioni naturali possiamo risolvere facilmente.

I fornelli sono quella parte di cucina che dobbiamo pulire frequentemente. Ma anche la più difficile, per motivi “fisiologici”. I piani cottura si ungono, si sporcano coi residui di cibo, e con il calore tutto si secca, dando un aspetto trascurato e poco igienico.

sgrassare i piani cottura
Adobe Stock

Sta proprio qui la difficoltà di far tornare i fornelli puliti, soprattutto se non vogliamo graffiarli utilizzando metodi troppo aggressivi. In commercio esistono molti prodotti specifici, in grado di aiutarci a pulire. Ma si tratta pur sempre di sostanze chimiche, che finiamo per inalare anche involontariamente. Che non fanno bene, poi, all’ambiente.

Possiamo però ottenere ottimi risultati anche con sistemi naturali, rifacendoci a qualche trucchetto ideato dalle nostre nonne. Che certamente non avevano a disposizione tutti i prodotti odierni. Eppure avevano dei fornelli lindi e puliti. Ecco come fare, dunque, a salvaguardare igiene, salute e Ambiente.

Come sgrassare i piani cottura con due sgrassatori naturali ed economici

Se andiamo con la mente al passato non faticheremo a immaginare le case dei nostri nonni. Era pulite e ben tenute, eppure non avevano a disposizione tutti quei prodotti che troviamo oggi nei supermercati. Certo qualche detersivo esiste da tantissimi anni, e per fortuna dovremmo aggiungere. Ma in un passato che alla fine non è così lontano, le “massaie” dovevano trovare soluzioni con quello che c’era.

Oggi possiamo facilmente reperire tutto ciò che ci serve, basta andare in un grande supermercato. Ma l’uso massiccio di prodotti chimici non fa bene all’ambiente. Dovremmo “tornare un po’ indietro” e cercare di impattare di meno sul nostro Pianeta, che sta dando già ampi segni di sofferenza.

Può sembrare cosa da poco. Ma basta cambiare qualche piccola abitudine, e se a farlo siamo a milioni allora i risultati saranno eccezionali. E, in fondo, non dobbiamo nemmeno sacrificarci troppo. Possiamo cominciare anche da una cosa semplice come le pulizie di casa. Anche dei fornelli, notoriamente davvero ostici da far brillare.

Ma basta utilizzare elementi comunissimi per ottenere i medesimi risultati dati dai prodotti industriali. La prima soluzione per sgrassare efficacemente il piano cottura è data da una “ricetta” fatta di soli 3 ingredienti: 100 ml. di aceto bianco, 30 ml. di detersivo per piatti e 100 ml. di acqua. Mescoliamo tutto e poi versiamo sulla parte da pulire. Possiamo far agire per qualche minuto se lo sporco è particolarmente secco e incrostato.

Dopo di che sarà sufficiente pulire con una spugna, non dalla parte abrasiva, e risciacquare con un panno umido per dare il tocco finale.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Un altro metodo è ancora più naturale, perché comprende i seguenti ingredienti: Limone, Sale Grosso e Bicarbonato. Mescoliamo il succo di sette limoni a due cucchiai di Bicarbonato e tre di sale. Spargiamo con delicatezza sui fornelli, e lasciamo agire per qualche minuto. Poi faremo come sopra, pulendo con un panno umido o una spugna, fino a che il piano cottura non sarà completamente pulito. In questo caso, anche piacevolmente profumato di agrumi.