Totocalcio, è il momento del ritorno: che gli scommettitori aprano le danze

Torna il Totocalcio con l’inizio del campionato 2022/2023. Gli scommettitori già sognano la vittoria di un cospicuo montepremi.

I giochi non rimarranno aperti a lungo, chi vuole giocare deve farlo subito se vuole sperare di vincere 550 mila euro.

Totocalcio
Adobe Stock

Un ricco montepremi è in gioco con la schedina del concorso numero 19 attualmente online. Il jackpot è di 550 mila euro, una cifra elevata raggiunta grazie all’assenza di vincitori in ben quattro concorsi di Formula 13. Gli scommettitori attendevano impazienti il ritorno del Totocalcio e finalmente è arrivato. Una nuova schedina caratterizza l’anno 2022 con una parte di palinsesto obbligatoria e l’altra opzionale. Cambia anche la modalità di gioco con l’aggiunta della Formula 11, Formula 9, Formula 7, Formula 5 e Formula 3 alla nota Formula 13. I giochi rimarranno aperti fino a sabato 13 agosto alle ore 18.15, un quarto d’ora prima del fischio di inizio del campionato di serie A con gli anticipi Milan-Udinese e Sampdoria Atalanta.

Totocalcio, come giocare la schedina numero 19

La gestione del nuovo Totocalcio spetta a Sisal. Il costo previsto per una colonna è di 1 euro con giocata massima di 8.192 colonne con sistemi applicabili unicamente con la Formula 13 e la Formula 11. Lo scommettitore può giocare online tranne per le scommesse speciali da suddividere in quote, giocabili unicamente presso una ricevitoria.

All’interno del Palinsesto del concorso numero 19, pannello A, sono presenti le partite

  • Spezia – Empoli
  • Monza – Torino
  • Cittadella – Pisa
  • Modena – Frosinone
  • Venezia – Genoa
  • Palermo – Perugia
  • Chelsea – Tottenham
  • Sampdoria – Atalanta.

Nel pannello B troviamo

  • Cadice – Real Sociedad
  • Mainz – Union Berlino
  • Schalke 04 – Borussia M’gladbach
  • Lazio – Bologna
  • Salernitana – Roma
  • Reims – Clermont
  • Verona – Napoli
  • Auxerre – Angers
  • Spal – Reggina
  • Nizza – Strasburgo
  • Brentford – Manchester United
  • Ascoli – Ternana.

Giocare significa puntare al montepremi di 550 mila euro per la Formula 13. Se non ci sarà nessun vincitore di una Formula qualsiasi, l’importo verrà messo in palio nella schedina successiva come Jackpot. Ottimo risultato anche in caso di vincita con Formula 11, 113 mila euro.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Come si gioca la schedina

Per i nuovi scommettitori è utile un ripasso generale delle regole di giocata. L’obiettivo è pronosticare il corretto risultato delle partite scegliendo tra 1 – vince la squadra di casa – X – pareggio – e 2 – vince la squadra ospite. Ogni risultato indovinato garantirà l’assegnazione di 1 punto. Per ogni schedina il giocatore può scegliere una sola modalità di gioco tra le possibile Formule. I sistemi si possono giocare solamente scegliendo tra Formula 13 e Formula 11. La prima modalità consente la vittoria con il giusto pronostico di 7 eventi obbligatori e 4 opzionali. La seconda prevede il giusto pronostico per 8 eventi obbligatori e 5 eventi opzionali.