Invalidità civile, è l’ora del pagamento: luglio riserverà delle sorprese?

Quando viene pagata a luglio l’invalidità civile? È tempo di conoscere il calendario dei versamenti e le modalità di erogazione.

Siamo pronti per scoprire come funziona l’erogazione dell’invalidità civile e il giorno dei pagamenti della prestazione.

invalidità civile
Adobe Stock

I titolari di invalidità civile ricevono mensilmente l’importo spettante. Lo Stato eroga gli aiuti economici ai cittadini che presentano un handicap fisico o mentale che soddisfa i requisiti di accesso alle prestazioni. Assegno sociale, indennità di accompagnamento e pensione di invalidità sono le misure più conosciute che permettono agli inabili di alleggerire il peso di una vita più complicata. L’assegno di invalidità è dedicato ai mutilati ed invalidi civili, ai ciechi e sordi e alle persone che soffrono di talassemia o drepanocitosi. Condizione necessaria è una percentuale di inabilità minima del 33%. La certificazione dell’invalidità permette l’erogazione mensile del trattamento economico ma qual è la data del versamento?

Invalidità civile, le date del pagamento

In linea generale, ad inizio anno si stabilisce il periodo di erogazione della pensione di invalidità civile che sarà lo stesso per tutti i dodici mesi. L’INPS in una comunicazione ai cittadini ha sottolineato come per l’anno 2022 i pagamenti dei trattamenti pensionistici, indennità, assegni e pensioni di invalidità sono fissati al primo giorno bancabile di ogni mese o al massimo il giorno successivo se si tratta di una giornata festiva.

Di conseguenza, i versamenti dell’invalidità civile per il mese di luglio sono stati già effettuati a partire dal 1° luglio ma solamente per i percettori che non ritirano i soldi in contanti. Il riferimento è ai soggetti pagati con bonifico bancario o tramite Libretto Postale, Conto BancoPosta, PostePay Evolution, Carta Libretto Postale o carta Postamat.

Ritiro in contanti, i giorni da segnare sul calendario

Come per la pensione di vecchiaia, il ritiro in contanti dell’invalidità civile dovrà tenere conto di una turnazione per recarsi presso un Ufficio di Poste Italiane. Il calendario designato tiene conto dell’iniziale del cognome del percettore del trattamento pensionistico. Per conoscere con esattezza il giorno in cui recarsi alle Poste è consigliabile informarsi precedentemente sui turni da rispettare.

Nel mese di luglio la settimana di erogazione è stata quella compresa tra il giorno 1 e il giorno 7 con un’interruzione domenica 3 luglio. Ad agosto il periodo sarà lo stesso dato che si inizierà lunedì 1° agosto per terminare presumibilmente sabato 6 agosto (con ritiro solo la mattina).

Invalidità civile e non solo…

Oltre all’importo spettante per l’invalidità civile, il mese di luglio ha regalato una sorpresa ai percettori dei trattamenti pensionistici. Parliamo dell’atteso Bonus del valore di 200 euro una tantum che il Governo ha deciso di erogare contro l’inflazione e l’aumento del costo della vita. Anche i titolari di assegno di invalidità civile rientravano tra i destinatari della misura a condizione di non superare il reddito personale annuo di 35 mila euro.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base