Mercatini di Natale di Verona: la “città dell’amore, città del Natale”

Verona attira ogni anno molte persone durante il periodo natalizio. Infatti la città in quei giorni si riempie di eventi. I mercatini sono solo una parte, sicuramente molto caratteristica, di questo ensemble. Essi si ispirano e somigliano al Christkindlmarkt di Norimberga, con le loro casette di legno. I mercatini saranno allestiti in Piazza dei Signori, che è patrimonio mondiale dell’UNESCO e punto di incontro di cultura e tradizioni. L’ingresso alla città verrà arricchito ed illuminato con centinaia di luci, ed accoglierà i visitatori con luci, suoni e colori di Natale.

I dettagli dei mercatini di Natale di Verona

Durante i giorni indicati si troveranno presepi in esposizione, si potrà assistere ad eventi musicali, partecipare a laboratori per bambini e passeggiare e fare compere per i mercatini con le caratteristiche casette in legno. I prodotti offerti sono quelli dell’artigianato e dell’enogastronomia tradizionali selezionati. I funzionari, alla presenza delle autorità cittadine e dei rappresentanti della città di Norimberga, aprono il Mercatino di Natale a Verona con la cerimonia dell’accensione dell’albero di Natale in Piazza dei Signori.

I mercatini di Verona ospiteranno circa 100 espositori. I visitatori potranno quindi trovare tutto ciò che desiderano, soprattutto idee regalo ed altre delizie ed oggetti legati a questa festa. Il sito del centro storico Piazza dei Signori a Verona si animerà con i mercatini di Natale dal 12 novembre 2021 al 26 dicembre 2021, saranno aperti dalle ore 10:00 alle ore 21:30.

>>>Natale a Firenze: i mercatini di Santa Croce ci portano in Germania

Il passaporto

Esatto, un vero e proprio passaporto! Il passaporto dei mercatini di Natale di Verona viene consegnato all’Info Point sito in Via della Costa. Ad ogni tappa indicata nel percorso, che porta alla scoperta del Mercatino di Natale e delle sue attrazioni, verrà vidimato. A percorso terminato si presenterà il passaporto timbrato e si potrà ricevere un dono del Mercatino. Ma sicuramente il passaporto resterà anche come ricordo concreto di un’esperienza unica.

Oltre a questa caratteristica tipica, i mercatini di Verona offrono anche: la giostra l’albero della felicità, agibile da tutti; la casa luccicante di Babbo Natale in Cortile Vecchio e la Posta di Babbo Natale in Lungadige San Giorgio.

Inoltre, immancabili i presepi per la Rassegna Presepi dal Mondo, e ci saranno anche animali giganti (tutti più di 5 metri di altezza) come le renne luminose alla Pista delle Renne a Castel San Pietro. Ed infine, ma non ultima per importanza, la corsa dei Babbi Natale di 5 o 10 km, un’attrazione da non perdere.