Nations League: l’Italia batte il Belgio 2-1 grazie ai gol di Barella e Berardi, ed è terza

Da poco è finita la partita tra Italia e Belgio valevole come finale per il terzo posto della Nations League. L’Italia di Mancini torna a vincere e batte il Belgio per 2-1 grazie alle reti di Barella e Berardi su calcio di rigore. Accorcia per il Belgio nei minuti finali, De Ketelaere.

Italia-Belgio finisce 2-1: gli azzurri terzi nella Nations League

Dopo le sconfitte con Spagna e Francia, Italia e Belgio si sono incontrate per aggiudicarsi il terzo posto della Nations League allo Stadium di Torino. Finisce 2-1 per l’Italia, è accaduto tutto nel secondo tempo; al 46′ minuto Barella, con un gran tiro a volo ha portato in vantaggio gli azzurri, il raddoppio di Berardi al 65′ minuto su calcio di rigore. Per il Belgio ha accorciato le distanze all’86’ minuto De Ketelaere. Per i Diavoli Rossi da segnalare anche due traverse e un palo.

Il primo tempo regala una gara molto equilibrata, possesso palla Belgio, con occasioni da una parte e dall’altra, qualcuna più per l’Italia. Da segnalare al 25′ minuto la traversa presa dal Belgio da Saelemaekers e la grandissima occasione capitata a Chiesa in chiusura del tempo, che si trova a tu per tu con Courtois, ma il portiere fa un grande intervento.

Il secondo tempo inizia subito con un calcio d’angolo a favore dell’Italia, dove Barella riceve il pallone e al volo segna un gol bellissimo. Iniziano le sostituzioni e il Belgio al 60′ minuto va vicino al pareggio, ma Batshavyi colpisce la traversa. Al 65′ minuto la svolta, fallo in area su Chiesa, è calcio di rigore, e Berardi lo trasforma, è 2-0. Il Belgio non si arrende e si butta in attacco; dopo un paio di salvataggi di Donnarumma e un palo di De Bruyne all’82’ minuto, arriva la rete del 2-1 del Belgio, la segna Ketelaere. Dopo 5 minuti di recupero si conclude la partita, l’Italia è terza in Nations League.