Suzuki scommette sulla nuova Swace Hybrid, l’ibrida confortevole dal tocco sportivo

Suzuki amplia la gamma scommettendo sulla nuova Swace Hybrid. Stiamo parlando di un’ibrida confortevole, quasi un open space, dotata anche di un tocco sportivo. Un’auto da apprezzare in città ma pronta a misurarsi nei lunghi viaggi. Si presenta spaziosa e con una buona capacità di carico, ma non per questo perde in stile con la sua linea filante e sportiva.

Suzuki scommette sulla nuova Swace Hybrid, l’ibrida confortevole dal tocco sportivo

Suzuki propone un’auto dall’ottima abitabilità che si colloca in una fascia di mercato strategica. Ma conosciamola meglio questa nuova Swace Hybrid.

Frontalmente la fanno da padrone grandi prese d’aria e i fari bi-Led. Si alternano lamiere e superfici vetrate in modo da regalare all’auto una linea slanciata e un abbassamento del centro di gravità. È impreziosita dalla presenza sul tetto di mancorrenti integrati per poter montare agevolmente all’occorrenza barre portatutto. A questo si aggiungono cerchi in lega d’alluminio da 16 pollici.

Quest’auto è all’insegna dell’ergonomia, attenta al comfort di tutti i passeggeri che godono di un ampio spazio interno. Un interno minimalista ma molto funzionale che assicura una piacevole vita a bordo. Lo spazio di cui gode è evidenziato dalle linee orizzontali della plancia che esaltano l’ariosità e la larghezza della zona anteriore.

È dotata di uno schermo touch da 8 pollici, compatibile sia con Apple Car Play, sia con Android Auto.

Il motore

Il quattro cilindri da 1800cc della Suzuki Swace Hybrid eroga una potenza di 92 CV ed è supportato da un motore/generatore elettrico di 72 CV, alimentato con una batteria da 207V. In totale abbiamo 122 CV, e tutto è abbinato al cambio automatico. Non ha bisogno di essere ricaricato attraverso una presa di corrente perché di tratta di un propulsore ibrido tradizionale. A seconda delle esigenze l’auto può utilizzare i motori in sinergia oppure singolarmente.

Leggi anche: BMW lancia la bici elettrica ‘Motorrad Vision Amby’, può arrivare fino a 110 Km

La sicurezza e l’allestimento

Anche per quanto riguarda la sicurezza la nuova Suzuki Swace Hybrid è all’avanguardia essendo dotata di sistemi Adas avanzati da livello 2 di guida autonoma. L’auto ha mantenimento corsia, frenata automatica, cruise control adattivo, riconoscimento segnali stradali e il controllo degli angoli ciechi. La funzione “senzamani” permette di parcheggiare in automatico, sia in parallelo che in perpendicolare.

È disponibile in due allestimenti che hanno tutto di serie e la possibilità di optare per il bicolore: Cool e Top. In caso di rottamazione accede agli incentivi governativi.

La versione Cool costa 23.000 euro, mentre la versione Top superaccessoriata costa 25.500 euro. I colori disponibili sono sette.