Concorso comunale per diplomati a tempo indeterminato

Nuove opportunità di lavoro nel mondo pubblico per i diplomati grazie ad un concorso di tipo comunale. A cercare del nuovo personale è il Comune di Vimercate. Questo si trova in Lombardia, per la precisione in provincia di Monza Brianza. Lo scopo del concorso è quello di ricoprire ben 6 posti di lavoro rimasti vacanti. L’aspetto sicuramente positivo di una proposta di lavoro simile è la tipologia di contratto che si è chiamati a firmare. Infatti, chiunque, verrà scelto per lavorare nel settore amministrativo del comune, sarà assunto a tempo indeterminato.

I requisiti necessari e la selezione per partecipare al concorso comunale per diplomati

Ogni concorso pubblico che si rispetti prevede che i candidati siano dei cittadini italiani oppure degli Stati membri dell’Unione Europea. È necessario avere più di 18 anni e godere dei diritti civili e politici. A ciò si aggiunge l’avere la giusta idoneità fisica prevista dall’impiego, la patente di categoria B e il diploma di maturità.

È altrettanto importante non essere stati licenziati in un precedente incarico presso la Pubblica Amministrazione o destituito per mancanza di rendimento. Infine, si richiedono candidati che non abbiano sulle loro spalle condanne penali definitive o essere soggetti a misure di prevenzione.

Per quanto riguarda la selezione, è prevista una prova selettiva qualora il numero delle domande fosse superiore a quello dei posti vacanti. Oltre a questo, per poter essere ammessi bisogna superare una prova scritta e orale. Le materie su cui prepararsi, e altre informazioni, sono riportate nel bando.

Inoltre, è doveroso sapere che tale concorso comunale per diplomati prevede anche una riserva di posto per i volontari FF. AA.

Intanto, nel settore privato DHL cerca 900 risorse.

Come posso candidarmi e avere informazioni in merito?

Si può fare domanda di partecipazione al concorso entro e non oltre il 27 Dicembre 2021. Come nella maggior parte dei casi, anche in questa situazione si dispone della procedura telematica. La pagina di interesse richiede l’accesso tramite SPID.

Una volta aver effettuato l’accesso, bisogna riportare anche il curriculum vitae in formato europeo e una copia della carta di identità. A seguito, è richiesta la ricevuta per i 10 euro versati per la tassa di concorso e una copia della patente di guida. Inoltre, eventuali certificazioni DSA e altri inerenti alla Legge 104 del 05/02/1992, art. 20 comma 2 bis.

Per essere sempre aggiornati sulle future informazioni del concorso, bisogna recarsi sulla pagina dedicata allo stesso.