Bonus giovani 2022, tutti gli aiuti tra conferme e quale novità

bonus giovani 2022 Casting per ragazzi e ragazze per il film di Carlo Sironi
Casting per ragazzi e ragazze per il film di Carlo Sironi

A quanto pare il 2022 sarà l’anno dei giovani: è questa la premessa che la nostra classe dirigente ha deciso di mantenere garantendo anche nuovi bonus. In particolare, il 31 dicembre non sarà solo l’ultimo giorno di questo 2021 che si sta concludendo. Ma anche l’inizio di una nuova Legge di Bilancio. Tra questa ci sarà, come detto sopra, un importante spazio riservato ai giovani. In parole povere, ritroveremo vecchi bonus che sono con noi da qualche tempo, ma anche nuove misure. Per la precisione, si contano ben 4 bonus in totale. Vediamo nello specifico di cosa si tratta.

Tutti i bonus 2022 per i giovani, così si pensa al futuro dell’Italia

Iniziamo con un bonus davvero interessante pensato soprattutto al futuro lavorativo dei giovani: il Bonus Assunzioni Giovani è previsto anche per il 2022. Si tratta di una misura che esorta le aziende ad assumere con un contratto a tempo indeterminato tutti i ragazzi under 36. Ma nell’anno nuovo è prevista una novità: l’esonero contributivo per i datori di lavoro. Questa particolare condizione verrà applicata solo per un particolare caso. Ovvero, se i datori hanno intenzione di assumere dipendenti a prescindere dall’età e che derivano da aziende in difficoltà.

Lo sgravio ha un massimo di 6.000 euro annuali e può essere applicato solo se si vogliono assumere nuovi dipendenti che non hanno mai lavorato, prima d’ora, a tempo indeterminato. A sua volta, il datore di lavoro, per poterlo applicare, non deve licenziare nei 6 mesi prima e nei 9 che seguiranno i dipendenti aventi la stessa qualifica. Non sono previsti contratti per collaboratori domestici, di apprendistato, a chiamata o intermittenti.

Il secondo bonus che viene confermato anche per il 2022 è il Bonus Cultura under 18. Entrato in vigore dal 2016, si tratta di 500 euro che lo Stato eroga a favore dei neo maggiorenni. Questi avranno la possibilità di usare tale somma per avvicinarsi il più possibile alla cultura. Anche per questa misura è prevista una novità. Dal 2022 non sarà più inteso come misura da rinnovare anno per anno, ma strutturale per tutte le Leggi di Bilancio he seguiranno.

Le ultime due misure pensate per tutti i ragazzi e ragazze

Il primo nuovo bonus è il Bonus casa under 31 per tutti i giovani che hanno dai 21 ai 31 anni di età non ancora compiuti. Si tratta di una misura che si occupa degli affitti delle case. Più nello specifico, stiamo parlando di una “detrazione del 20% sul canone di locazione fino a 2.000 euro”. I beneficiari di tale aiuto sono i giovani il cui reddito non arriva a superare i 15.493,71 euro all’anno. Ultima cosa: tale misura vale per i primi 4 anni di affitto. Non sappiamo, poi, se ci sarà una deroga in merito.

Ultimo interessante bonus è Bonus casa under 36, la cui scadenza è stata spostata dal 31 dicembre 2022 al 30 giugno 2022. I diretti interessati sono tutti i ragazzi al di sotto dei 36 anni con un ISEE annuo inferiore ai 40 mila euro. Tale misura consente di godere di mutui garantiti dallo Stato permettendo ai giovani di acquistare la prima casa. A parte questo, si prospettano anche delle agevolazioni su imposte e tributi catastali speciali da pagare. Ma non è finita qui: è contemplato anche un credito d’imposta il quale permette di rimborsare il pagamento dell’IVA quando si presenta la dichiarazione dei redditi.

Infine, segnaliamo gli ultimi chiarimenti relativi ai Bonus edilizi e prezzario DEI.

Pubblicato
Etichettato come Economia

Di Katia Russo

Ciao, sono Katia, sono laureata in Lettere Moderne presso l’Università di Salerno e attualmente sto continuando il percorso magistrale. Sono una grande curiosona, mi piace conoscere e trasmettere quante più notizie originali riesco a trovare. Adoro leggere, scrivere, disegnare, il cinema, la musica, l’arte e la cultura.