Zitoni al forno con ragù alla bolognese: un piatto ideale per un giorno di festa

Zitoni al forno con ragù alla bolognese
Zitoni al forno con ragù alla bolognese

Gli zitoni al forno con ragù alla Bolognese, sono un tipico formato di pasta napoletano con il ragù di Bologna, ideale per un giorno di festa, anche a Natale. Gli ziti sono un tipo di pasta molto simile ai bucatini, ma con un diametro maggiore. Prima di cuocerli vanno spezzati a mano, si possono anche usare interi, un poco più difficile da cuocere, ma poi quando li mettiamo al forno e successivamente ne tagliamo una fetta hanno una forma tutta bucata molto simpatica. 

Zitoni al forno con ragù alla bolognese

Gli zitoni al forno sono un tipico piatto della domenica, li possiamo condire con tutti i tipi di sugo che vogliamo; condirli esattamente come la lasagna alla Bolognese lo rendono un piatto morbido, filante e cremoso, una vera e propria ghiottoneria. Prepararli è abbastanza semplice, ma il procedimento è un po’ lungo; quando assaggiamo il primo pezzo capiamo che ne è valsa la pena. Un piatto ricco e saporito adatto alle domeniche o alle feste in famiglia.

Ingredienti

  • 500 gr di zitoni
  • 500 gr di carne macinata
  • Sedano carota cipolla
  • 1 bicchiere di vino
  • 800 ml  di salsa di pomodoro
  • 500 ml di besciamella
  • 250 gr di scamorza
  • Formaggio grattugiato

Preparazione

Per preparare la pasta al forno dobbiamo per prima cosa preparare il ragù. Tagliamo il sedano, la carota e la cipolla a pezzettini, mettiamola in un tegame con olio e facciamo cuocere leggermente, poi uniamo la carne macinata e facciamola rosolare bene.

Saliamo e aggiungiamo il vino che lasceremo sfumare. A questo punto aggiungiamo la salsa di pomodoro e lasciamo cuocere per 2 ore; poi una volta cotto aggiungiamo la besciamella e mescoliamo il tutto. Nel frattempo tagliamo la scamorza a pezzetti.

Cuociamo i zitoni in abbondante acqua salata lasciandoli molto al dente, togliamoli dall’acqua di cottura e facciamoli raffreddare leggermente. In una teglia da forno mettiamo uno strato di sugo, poi aggiungiamo una parte di pasta messi per il lungo, aggiungiamo la scamorza, il formaggio grattugiato e abbondante sugo. Continuiamo così fino ad esaurimento degli ingredienti. Inforniamo la teglia a 180 gradi per 30 minuti.

Pubblicato
Etichettato come Cucina

Di Tiziana Alvemini

Ciao, sono Tiziana, una delle mie più grandi passioni è la cucina. Fin da bambina amavo pasticciare in cucina e spesso facevo dolci buoni e anche carini. Poi crescendo ho imparato a fare di tutto, creando ricette e aggiungendo un tocco personale a quelle tradizionali con ottimi risultati, cercando di accontentare i gusti di tutta la mia famiglia.