Sfogliatella frolla napoletana: nuova variante profumata e gustosa

La sfogliatella frolla napoletana e la riccia, sono due dolci tradizionali di Napoli dal gusto speziato degli agrumi. Le sfogliatelle fanno parte di uno di quei dolci della tradizione Campana; non mancano mai nelle vetrine dei bar o delle pasticcerie, insieme a sua sorella la riccia. Un dolce dal sapore delicato e profumato, donatogli dalle scorze di  agrumi che useremo per preparare la frolla, ma anche il ripieno, usando le scorze di agrumi canditi. 

Sfogliatella frolla e riccia: dolce bontà napoletana

La sfogliatella frolla è un dolce molto apprezzato; la pasta frolla viene imbottita con una crema di semolino e ricotta, arricchita con le scorze di agrumi canditi. La frolla che viene usata per questo dolce in pasticceria si chiama frolla corrente, una frolla con un procedimento un po’ lungo da fare, ma per farla in casa in modo più veloce possiamo fare la pasta frolla classica e ottenere eccellenti e buonissimi risultati. Un dolce da preparare per gli amici, parenti e anche per cene importanti. Di sapore squisito per chi ama i dolci tradizionali.

Ingredienti

Per la frolla

  • 2 uova
  • 200 gr di burro freddo
  • 200 gr di zucchero
  • 400 gr di farina
  • Scorza grattugiata di arancio e limone

Per il ripieno

  • 200 gr di acqua
  • 80 gr di semolino
  • 200 gr di ricotta
  • 1 uovo
  • 130 gr di zucchero
  • Scorza di mezza  arancia e limone grattugiata
  • 50 gr di arancia candita a cubetti
  • 1 pizzico di cannella

Preparazione

Per preparare i dolci per prima cosa dobbiamo fare la pasta frolla. Sul piano da lavoro mettiamo lo zucchero con il burro freddo a pezzetti e lavoriamo con la punta delle dita e facciamolo diventare quasi di sabbia. Uniamo le uova e le scorze di agrumi grattugiati e lavoriamo tutto velocemente, formiamo una palla con l’impasto e teniamolo in frigo fino a che dovremo usarla.

Ora prepariamo la crema, in un pentolino mettiamo l’acqua e quando sobbolle versiamo il semolino, facciamolo cuocere girando sempre fino a che sarà diventato una crema. Lasciamolo raffreddare completamente.

Nel semolino freddo uniamo la ricotta e mescoliamo, poi mettiamo lo zucchero, l’uovo e gli aromi, mescoliamo il tutto insieme.  Stendiamo la frolla non troppo sottile, poi la tagliamo in dischi e su ognuno mettiamo un cucchiaio di impasto. Chiudiamoli dandogli una forma quasi ovale. Mettete i dolci sulla teglia rivestita di carta da forno, spennellateli con l’uovo.