Seppioline prezzemolate: ricetta flash per un antipasto, primo e secondo piatto

seppioline prezzemolate

La ricetta delle seppioline prezzemolate è davvero veloce. Una preparazione flash, che si presta bene sia come antipasto, sia come secondo, ma anche per condire un piatto di pasta o risotto. L’idea perfetta da portare in tavola in più occasioni, vediamo come possiamo gustare le seppioline prezzemolate.

Seppioline prezzemolate ricetta flash

È una ricetta facile e semplice da fare e dal sapore intenso di pesce aglio e prezzemolo. Le seppioline prezzemolate, hanno una cottura veloce e si prestano a condire un primo piatto, ma vanno bene anche come secondo o antipasto. Una ricetta flash, che una volta pronta, può essere utilizzata per tre diverse portate.

Con questa preparazione, una volta pronta è possibile creare tre ottime portate, per ogni tipo di pranzo. È possibile adagiare le seppioline prezzemolate, tagliate in piccoli pezzi, su del pane tostato e servire i crostini per antipasto. Un’altra idea sarebbe condire un piatto di pasta come le trofie o il riso, per un primo di sicuro successo. Un’altra idea sfiziosa e perfetta, è quella di accompagnare le seppioline con le verdure o insalata per un secondo piatto. In qualsiasi portata si  gusteranno, le seppioline prezzemolate faranno gola a tutti sia grandi che piccoli.

Ingredienti

  • Seppioline 1 kg
  • Aglio 1 spicchio
  • Peperoncino 1
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Vino bianco 1 bicchiere

Preparazione

Pulire bene le seppioline sotto l’acqua corrente. In una casseruola mettere un buon giro d’olio e far soffriggere leggermente l’aglio e il peperoncino. Dopodiché unire le seppioline e cuocere fino a quando diventano bianche. Ora versare il vino e attendere che evapori, poi aggiungere poco sale e coprire con coperchio. Portare a temine la cottura a fiamma media, infine aggiungere il prezzemolo tritato.  

>>>> Seppie grigliate il secondo leggero e sfizioso da presentare in tavola

Pubblicato
Etichettato come Cucina

Di Imma Castaldo

Ciao sono Imma, la mia più grande passione è la cucina e tutto ciò che ne deriva. Una passione che coltivo fin da ragazza, che poi ho dovuto mettere un po’ da parte con l’arrivo dei miei pargoli. Ora che sono grandi ho ripreso a mettere le mani in pasta. Dal dolce al salato, dai primi ai secondi, passando per ricette della tradizione, arrivando poi alla pizza e panini per accontentare tutti. Impastare e sperimentare ricette nuove mi rilassa e mi tiene occupata, ho imparato ad avere pazienza e rispettare i tempi di lievitazione dei miei impasti, mi piace molto utilizzare il lievito madre. La passione più grande sono i dolci, non smetterei mai di farli ma anche di mangiarli. Ho scoperto poi che oltre a cucinare è bello raccontare e trasmettere ricette e consigli.