Rotolo di pizza salsicce e friarielli bontà Napoletana

Rotolo di pizza salsicce e friarielli bontà Napoletana
Rotolo di pizza salsicce e friarielli bontà Napoletana

La pizza con salsicce e friarielli è uno dei piatti in cui possiamo trovare tutta Napoli in una sola pietanza. La pizza, la vera regina di Napoli e i friarielli una verdura che troviamo solo in Campania. Messi insieme questi prodotti ci regalano una pietanza squisita che chi viene a Napoli non può far a meno di gustare. 

Rotolo di pizza salsicce e friarielli

La pizza la gustiamo in mille modi, condita con svariati alimenti e sempre molto buona. La pizza con salsicce e friarielli è tipica della Campania dove possiamo trovare questa particolare verdura molto simile alle cime di rapa, ma con un sapore completamente diverso, leggermente amaro, puzzolente, ma tanto buona.

Spesso anche la forma della pizza può essere cambiata, oltre che tonda si può anche a mezzaluna, ripiena oppure arrotolata, molto utile da poter portare anche in gita. Un piatto semplice da realizzare, è sufficiente preparare l’impasto, stenderlo, imbottirlo con friarielli, salsicce e provola affumicata e poi arrotolarlo. Una pizza strepitosa dal sapore unico. 

>>>Salsicce e friarielli, tutta Napoli in un meraviglioso piatto

Ingredienti

  • 800 gr di farina
  • 1 lievito di birra
  • Sale olio 
  • 450 ml di acqua
  • 1 kg di friarielli già puliti
  • 250 gr di scamorza affumicata
  • 500 gr di salsicce
  • Aglio olio peperoncino

Preparazione

Per preparare il rotolo di pizza per prima cosa dobbiamo preparare l’impasto che dovrà lievitare. In una ciotola capiente mettiamo la farina con il sale e mescoliamo, poi facciamo un buco al centro, mettiamo l’olio e il lievito spezzettato, aggiungiamo l’acqua un poco alla volta e iniziamo ad impastare fino ad ottenere un panetto morbido. Facciamolo lievitare per almeno  2 ore. 

Nel frattempo laviamo i friarielli e facciamoli colare dall’acqua. In una padella mettiamo aglio, olio e peperoncino, facciamo rosolare e poi aggiungiamo i friarielli, saliamoli e facciamoli cuocere. Lasciamoli raffreddare completamente. Tagliamo la scamorza a pezzetti. Quando l’impasto sarà raddoppiato di volume mettiamolo sul piano da lavoro infarinato e stendiamolo in una sfoglia non troppo sottile. Stendiamo sopra i friarielli freddi, le salsicce tolte dal budello e la scamorza a pezzetti, poi arrotoliamo il tutto. Mettiamo il rotolo sulla teglia da forno spalmata di olio, poi mettiamo un poco di olio sopra e inforniamo a 200 gradi per 30 minuti.

Pubblicato
Etichettato come Cucina

Di Tiziana Alvemini

Ciao, sono Tiziana, una delle mie più grandi passioni è la cucina. Fin da bambina amavo pasticciare in cucina e spesso facevo dolci buoni e anche carini. Poi crescendo ho imparato a fare di tutto, creando ricette e aggiungendo un tocco personale a quelle tradizionali con ottimi risultati, cercando di accontentare i gusti di tutta la mia famiglia.