Risotto alla pizzaiola cremoso e filante

Il risotto alla pizzaiola è un piatto velocissimo e semplicissimo da preparare, un vero e proprio salvacena quando non sappiamo cosa cucinare. Un’alternativa sfiziosa ai classici risotti o al piatto di pasta al pomodoro. Dal sapore rustico delle pietanze che ci preparavano da piccoli, ma sempre attuali e nuove.

Risotto alla pizzaiola ricco di tanta provola filante

Il risotto alla pizzaiola è preparato nel modo più classico per fare un buon risotto, la sua particolarità è che viene arricchito con un suga cucinato con aglio e tanto basilico e poi viene mantecato con la mozzarella oppure per un sapore più intenso e rustico con la provola, che lo rende particolarmente cremoso e tanto filante. Un primo piatto che piacerà a tutta la famiglia e i bimbi si divertiranno a mangiarlo facendolo prima filare fino al limite. 

>>>Risotto al forno con zucca è mozzarella filante, gustoso e accattivante piatto autunnale

Ingredienti

  • 400 gr di riso
  • 1 pezzetto di cipolla
  • Brodo vegetale
  • Aglio olio basilico
  • 400 gr di polpa di pomodoro
  • 40 ml di vino bianco
  • 300 gr di provola o mozzarella
  • Formaggio grattugiato burro

Preparazione

Per preparare il risotto dobbiamo per prima cosa fare il sugo alla pizzaiola. In una padella mettiamo aglio e olio, facciamolo rosolare leggermente e poi mettiamo la polpa di pomodoro, il sale e il basilico. Lasciamo cuocere per 15 minuti. In una pentola mettiamo la cipolla affettata con l’olio, facciamo dorare e poi versiamo il riso e facciamolo tostare, sfumiamo con il vino bianco. Cuociamo il riso aggiungendo il brodo un poco alla volta. A metà cottura uniamo il sugo alla pizzaiola avendo cura di togliere prima l’aglio. A cottura ultimata aggiungiamo a fuoco spento un pezzetto di burro, il formaggio grattugiato e la provola a pezzetti. Mescoliamo fino a che la provola si sciolga.