Quadrotti al cioccolato bianco, una piccola dolce chicca

I quadrotti sono dei dolcetti soffici e delicati, piccini di forma giusto da mettere uno intero in bocca. Sono dolcini molto veloci e semplici da preparare, possiamo farli in mille modi diversi.  Vengono messi tutti gli ingredienti insieme, cotti al forno e poi tagliati. Ma possiamo anche utilizzare pan di Spagna, magari quello al cioccolato, ricoprirlo con crema o panna e poi tagliarlo a piccoli quadratini. Possiamo anche usare una base di pasta sfoglia, ricoprirla con creme di proprio gusto e poi tagliarle. 

Quadrotti al cioccolato bianco

I quadrotti con il cioccolato bianco, o quadrotti giapponesi, sono deliziosi e spugnosi dolcetti realizzati con solo tre semplici ingredienti, da miscelare insieme rapidamente e cuocere altrettanto velocemente. Sono piccoli dolcini che si sciolgono praticamente in bocca, una vera delizia per il palato. Molto carini per la loro forma, si abbineranno perfettamente ad una calda tazza di tè, oppure accompagnati con un fumante e profumato caffè. Piccole dolci delizie da mangiare una dopo l’altra.

>>>Biscotti all’arancia, morbidi e friabili biscottini con tutto il profumo delle arance

Ingredienti

  • 120 gr di cioccolato bianco
  • 120 gr di formaggio spalmabile
  • 3 uova

Preparazione

Per preparare i quadrotti dobbiamo per prima cosa dividere i tuorli dagli albumi, poi spezzettiamo il cioccolato bianco e sciogliamolo al microonde oppure a bagnomaria. In una ciotola mettiamo il formaggio spalmabile, uniamo il cioccolato sciolto e mescoliamo energicamente per rendere il composto leggermente spumoso. A questo punto aggiungiamo i tuorli uno alla volta e incorporiamoli completamente.

Montiamo gli albumi a neve e aggiungiamoli al composto un cucchiaio alla volta mescolando dall’alto verso il basso. Foderiamo una teglia da forno con la carta da forno e mettiamoci il composto ottenuto.

Mettiamo la teglia in una teglia più grande e mettiamoci dell’acqua, cuociamo in forno a bagnomaria per 15 minuti a 170 gradi poi abbassiamo il forno a 160 gradi e cuociamo per altri 15 minuti. Facciamoli raffreddare completamente, tagliamoli e cospargiamoli di zucchero a velo.