Pandorini: soffici merende per una coccola golosa

Pandorini

Scopriamo come fare in casa, i pandorini. Soffici e deliziosi decorati con zucchero a velo, sono la versione mignon, del classico panettone di Verona. Perfetti per una coccola golosa e come idea regalo da donare ai più piccoli.

Pandorini la merenda soffice e golosa

La ricetta dei Pandorini, è davvero semplice e facile. Occorrono pochi minuti e ingredienti semplici e genuini. La ricetta che stiamo per vedere, è quella famosa e classica del Mulino Bianco. La merenda golosa che negli anni 70, ha deliziato le merende di tanti bimbi. Piccoli panettoni, che con il tipico sapore di burro, ricorda il dolce natalizio. Anche se il gusto non è proprio quello del pandoro, sono soffici e buonissimi.

>>> Brioche di Natale: soffice e delicata perfetta per la colazione

Ingredienti

  • Farina forte per pizza o manitoba 270 g
  • Latte 120 g
  • Zucchero 70 g
  • Burro 80 g
  • Uova 1
  • Miele 1 cucchiaino
  • Bacca di vaniglia
  • Lievito fresco 12 g/ secco 4
  • Sale 1 cucchiaino
  • Marmellata d’arancia 1 cucchiaino
  • Zucchero a velo per decorare

Preparazione

Preparare un prefermento con il lievito, 50 g di latte e 50 g di farina presi dal totale. Amalgamare bene e poi coprire con pellicola e attendere un’ora. Intanto intiepidire il restante latte con la bacca di vaniglia, poi lasciar raffreddare.

Quando il prefermento, è raddoppiato e presenta tante bollicine in superficie, è pronto. Quindi setacciare la farina nella ciotola della planetaria, poi aggiungere il lievito, l’uovo, lo zucchero, il miele e il latte filtrato.  Azionare e impastare, fino a raccogliere tutto l’impasto. Poi aggiungere il burro morbido in tre volte, con l’ultima parte di burro, aggiungere anche il sale.

Infine, quando il burro è ben amalgamato, unire la marmellata. Far incorporare e raccogliere il panetto, che risulterà un po’ appiccicoso.  Adesso, trasferirlo su una spianatoia leggermente infarinata, fare qualche piega e far riposare per 30 minuti. Dopodiché, dividere in pezzi da 80 g, arrotondare e sistemare negli stampini per pandorini da 70 g. Far lievitare nel forno spento con la luce accesa fino a quando raggiungono il bordo.

Poi infornare nel forno già caldo a 170° statico per 25 minuti. Sfornare, far raffreddare e poi cospargerli con zucchero a velo.

Interno del pandorino
Pubblicato
Etichettato come Cucina

Di Imma Castaldo

Ciao sono Imma, la mia più grande passione è la cucina e tutto ciò che ne deriva. Una passione che coltivo fin da ragazza, che poi ho dovuto mettere un po’ da parte con l’arrivo dei miei pargoli. Ora che sono grandi ho ripreso a mettere le mani in pasta. Dal dolce al salato, dai primi ai secondi, passando per ricette della tradizione, arrivando poi alla pizza e panini per accontentare tutti. Impastare e sperimentare ricette nuove mi rilassa e mi tiene occupata, ho imparato ad avere pazienza e rispettare i tempi di lievitazione dei miei impasti, mi piace molto utilizzare il lievito madre. La passione più grande sono i dolci, non smetterei mai di farli ma anche di mangiarli. Ho scoperto poi che oltre a cucinare è bello raccontare e trasmettere ricette e consigli.