Melanzane farcite con provola: idea sfiziosa e saporita dal cuore filante

Le melanzane farcite con provola, sono un’altra bella alternativa sfiziosa e saporita. La ricetta è semplice da fare e sarà moto gradita da grandi e piccoli. Le fette di melanzane vengono accoppiate insieme e nascondono all’interno un cuore filante.

Melanzane farcite dal cuore filante

Si tratta di fette di melanzane farcite con provola poi infarinate, passate nell’uovo e infine nel pangrattato. Un’altra bella idea per gli amanti di questa verdura, una variante ricca delle cotolette di melanzane. Una ricetta semplice, perfetta anche per svuotare il frigo, soprattutto, se oltre alla provola ci avanza del prosciutto.

La preparazione è facile e in più veloce, perché le farciremo a crudo, evitando di fare una doppia cottura. Le melanzane farcite sono un ottimo secondo, basta poi accompagnarle con una semplice insalata.  Oppure, possono essere servite come un ricco antipasto, adatto alla tavola delle ricorrenze o della domenica.

Ingredienti

  • Melanzane 3-4
  • Provola 150 g
  • Uova 3
  • Farina Q.B
  • Pangrattato Q.B
  • Sale e pepe
  • Parmigiano 1 cucchiaio
  • Pecorino 1 cucchiaio
  • Olio extravergine di oliva

Melanzane farcite: preparazione

Lavare, asciugare e affettare le melanzane, in fette di circa 1 cm. Non c’è bisogno di metterle sotto sale, ma se si preferisce basta cospargere le fette di sale e lasciarle riposare almeno un’ora. Dopodiché, tamponarle con un po’ di carta assorbente.

Adesso, dividere le fette di melanzane a metà e tagliare la provola in fettine sottili. Su ogni fetta di melanzana, sistemare la provola e poi chiudere con l’altra metà della fetta. Continuare così per tutte le fette. Adesso infarinare per bene in ogni lato le melanzane e poi passarle nell’uovo sbattuto con il sale, il pepe e i formaggi.  

Ora passarle nel pan grattato, schiacciando bene da entrambi i lati. In una padella riscaldare almeno un dito d’olio e appena caldo friggere le melanzane farcite, facendole dorare bene da entrambi i lati. Servire in tavola, sono buone sia calde che fredde.