Chicche di patate al melograno con burrata, un tocco di brio al primo piatto

chicche

Le chicche di patate al melograno con salsiccia e burrata, sono un primo molto saporito. Un incontro di sapori forse poco azzeccato, ma nell’insieme regalano al palato un tocco di brio. La sapidità della salsiccia viene ripulita al palato dal gusto acidulo del chicco di melograno in un morso croccante e fresco.

Chicche di patate al melograno con burrata

Le chicche di patate sono dei piccoli gnocchi semplici da fare in casa. Impasto e preparazione sono identici a quelli di forma tradizionale, ma se vogliamo far più in fretta si possono comprare anche al supermercato. Si condiscono in tanti modi come per gli gnocchi classici. Le chicche con melograno e burrata, sono un piatto semplice da fare e con un gusto particolare che conquista. Un abbinamento tipico dell’autunno, dal sapore estroso. I chicchi del melograno, infatti, aggiunti al piatto donano freschezza e acidità al tempo stesso. Un primo filante e saporito che conquista sia grandi che piccoli, una vera scoperta di sapori.

>>>> Gnocchi alla genovese: due grandi classici abbinati in un primo da veri buongustai

Ingredienti

  • Chicche di patate 1 kg
  • Salsiccia 300 g
  • Scalogno 1
  • Marsala mezzo bicchiere
  • Melograno 1
  • Burrata piccola
  • Sale e pepe

Preparazione

In una padella far rosolare lo scalogno tagliato in piccoli pezzi. Poi aggiungere la salsiccia privata di budello e sgranata. Farla rosolare per bene a fiamma media, ci vorranno almeno 10 minuti. Nel mentre, portare la pentola con l’acqua sul fuoco.

Quando la salsiccia è rosolata, sfumare con il marsala e attendere che il vino evapori. Nel frattempo, lavare, tagliare e asciugare il melograno e spremere il succo di una metà. Adesso versarlo nella salsiccia e far cuocere a fiamma bassa. Intanto ricavare i chicchi dell’altra metà del frutto.

Quando l’acqua giunge a bollore, salare e calare le chicche. Cuocerle per 2 minuti, poi scolarle direttamente nella padella con un colino. Aggiungere anche una tazza d’acqua di cottura e amalgamare. Adesso unire anche tre cucchiai di burrata e un po’ di pepe macinato al momento e continuare ad amalgamare con ancora poca acqua degli gnocchi. Infine, preparare i piatti e guarnire con i chicchi del melograno e ancora un cucchiaio di burrata.

Pubblicato
Etichettato come Cucina

Di Imma Castaldo

Ciao sono Imma, la mia più grande passione è la cucina e tutto ciò che ne deriva. Una passione che coltivo fin da ragazza, che poi ho dovuto mettere un po’ da parte con l’arrivo dei miei pargoli. Ora che sono grandi ho ripreso a mettere le mani in pasta. Dal dolce al salato, dai primi ai secondi, passando per ricette della tradizione, arrivando poi alla pizza e panini per accontentare tutti. Impastare e sperimentare ricette nuove mi rilassa e mi tiene occupata, ho imparato ad avere pazienza e rispettare i tempi di lievitazione dei miei impasti, mi piace molto utilizzare il lievito madre. La passione più grande sono i dolci, non smetterei mai di farli ma anche di mangiarli. Ho scoperto poi che oltre a cucinare è bello raccontare e trasmettere ricette e consigli.