Carabiniere coraggioso tenta di sventare una rapina in una farmacia: è gravissimo

Sono molto gravi le condizioni in cui versa un Carabiniere coraggioso che ha tentato di sventare una rapina in una farmacia a Torino. Alla fine della colluttazione con i malviventi il militare è stato colpito due volte al torace con delle coltellate; si trova intubato e in grave condizioni in ospedale.

Torino, grave un Carabiniere che tenta di sventare una rapina

Sono molto gravi le condizioni di un Carabiniere che è stato ferito colpito dai rapinatori nel tentativo di sventare una rapina in una farmacia. Il militare è stato colpito da due coltellate, una alla gamba, un’altra al torace, che avrebbe interessato un polmone, ed è quella che preoccupa.

Il Carabiniere è stato subito portato al Pronto Soccorso e portato all’Ospedale San Giovanni Bosco, e intubato. Il militare si chiama Claudio Lunardo, ed è Comandante provinciale. Tanti i messaggi di solidarietà arrivati ai familiari del militare e a tutta l’arma.

Si sta cercando di fare chiarezza sui fatti e sull’accaduto. Sembrerebbe che Lunardo, fuori servizio, si trovasse in farmacia per acquistare dei medicinali. I due rapinatori sarebbero entrati in farmacia a volto coperto e con una pistola in mano, poi rilevatasi giocattolo, e il Carabiniere sia intervenuto; in un primo momento è sembrato che i rapinatori avessero rinunciato, ma prima di andare via uno di loro abbia colpito il militare con un coltello.

Per ora i malviventi sono riusciti a fuggire e a far perdere le loro tracce, ma le ricerche continuano.